Unione dei Comuni Valdichiana: "L'80% degli 850mila euro raccolti ogni anno investito in lavori"

Il presidente Rossi risponde agli attacchi sferrati dal mondo della politica all'indomani delle alluvioni

16.11.2012 - 10:07

0

Il maltempo ha lasciato ingenti danni, tanta paura e disperazione e un prolifiche rare di polemiche sulla possibilità di prevenire calamità naturali di questo genere, che ogni anno lasciano il segno su tutto il territorio nazionale.
L'Unione dei Comuni difende l'operato della pubblica amministrazione L'Unione dei Comuni Valdichiana Senese, nella persona del presidente Andrea Rossi, ha risposto alle critiche sferrate soprattutto dal Pdl. "In tutti i Comuni del comprensorio - scrive Rossi -, inclusi Montepulciano e Sinalunga, non ha ceduto alcun argine dei canali assegnati in manutenzione all'Unione Val di Chiana Senese, fatta eccezione per il Maccianello, un corso d'acqua secondario nel territorio di Chiusi. I danni maggiori – spiega -  sono stati provocati a Sinalunga e a Montepulciano dalla rottura degli argini dei torrenti Foenna, Salcheto e Salarco, in quei tratti classificati, per la loro importanza idraulica, di 2.a categoria e quindi, come tali, assegnati dallo Stato alla competenza delle province, nello specifico a quella di Arezzo. Chi ha visto in azione il personale ed i mezzi dell'Unione anche in quei tratti sappia (o ricordi) che erano presenti come Protezione civile". Poi Rossi ha puntualizzato che "il gettito annuale del tributo di bonifica è di circa 850mila euro e l'80% è destinato a lavori di manutenzione ordinaria, eseguiti sia con proprie maestranze che da ditte esterne, non comprendendo in questa percentuale le Direzioni dei lavori, la progettazione, le gestione degli appalti e l'attività tecnica e amministrativa necessarie per essere presenti sul territorio".
Infine il presidente ha rimarcato che "la volontà dei Comuni della Val di Chiana è giungere presto alla definizione del bando che possa consentire agli agricoltori di essere parte attiva nella cura del territorio".
Il Pdl va all'attacco Roberto Caroti, coordinatore comunale del Pdl di Montepulciano, insieme ai ringraziamenti "alle forze dell'ordine, ai vigili del fuoco, ai volontari della Protezione civile, ai dipendenti comunali, che si sono adoperati al massimo per tentare di arginare la forza devastante della natura", si è soffermato sulle responsabilità dei danni del maltempo. "Non possiamo sottacere che tali eventi, - ha detto Caroti -, ferma restando la loro eccezionalità, sono causati anche dall'incuria; una volta i nostri avi tenevano in grande considerazione la regimazione delle acque, provvedendo con sapienza al mantenimento degli argini dei corsi d'acqua, alla pulizia costante degli alvei di fiumi e torrenti, alla pulizia delle cunette lungo le strade. Tutto ciò veniva fatto nella piena consapevolezza che far defluire facilmente l'acqua nei canali tracciati consentiva di mantenere bonificati i terreni coltivati ed abitati".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Arezzo

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Pupo ha accusato un malore nella notte tra sabato 5 agosto e domenica 6 dopo un concerto a Castiglione della Pescaia ed è stato accompagnato all'ospedale Misericordia di ...

07.08.2017