Unione dei Comuni Valdichiana: "L'80% degli 850mila euro raccolti ogni anno investito in lavori"

Il presidente Rossi risponde agli attacchi sferrati dal mondo della politica all'indomani delle alluvioni

16.11.2012 - 10:07

0

Il maltempo ha lasciato ingenti danni, tanta paura e disperazione e un prolifiche rare di polemiche sulla possibilità di prevenire calamità naturali di questo genere, che ogni anno lasciano il segno su tutto il territorio nazionale.
L'Unione dei Comuni difende l'operato della pubblica amministrazione L'Unione dei Comuni Valdichiana Senese, nella persona del presidente Andrea Rossi, ha risposto alle critiche sferrate soprattutto dal Pdl. "In tutti i Comuni del comprensorio - scrive Rossi -, inclusi Montepulciano e Sinalunga, non ha ceduto alcun argine dei canali assegnati in manutenzione all'Unione Val di Chiana Senese, fatta eccezione per il Maccianello, un corso d'acqua secondario nel territorio di Chiusi. I danni maggiori – spiega -  sono stati provocati a Sinalunga e a Montepulciano dalla rottura degli argini dei torrenti Foenna, Salcheto e Salarco, in quei tratti classificati, per la loro importanza idraulica, di 2.a categoria e quindi, come tali, assegnati dallo Stato alla competenza delle province, nello specifico a quella di Arezzo. Chi ha visto in azione il personale ed i mezzi dell'Unione anche in quei tratti sappia (o ricordi) che erano presenti come Protezione civile". Poi Rossi ha puntualizzato che "il gettito annuale del tributo di bonifica è di circa 850mila euro e l'80% è destinato a lavori di manutenzione ordinaria, eseguiti sia con proprie maestranze che da ditte esterne, non comprendendo in questa percentuale le Direzioni dei lavori, la progettazione, le gestione degli appalti e l'attività tecnica e amministrativa necessarie per essere presenti sul territorio".
Infine il presidente ha rimarcato che "la volontà dei Comuni della Val di Chiana è giungere presto alla definizione del bando che possa consentire agli agricoltori di essere parte attiva nella cura del territorio".
Il Pdl va all'attacco Roberto Caroti, coordinatore comunale del Pdl di Montepulciano, insieme ai ringraziamenti "alle forze dell'ordine, ai vigili del fuoco, ai volontari della Protezione civile, ai dipendenti comunali, che si sono adoperati al massimo per tentare di arginare la forza devastante della natura", si è soffermato sulle responsabilità dei danni del maltempo. "Non possiamo sottacere che tali eventi, - ha detto Caroti -, ferma restando la loro eccezionalità, sono causati anche dall'incuria; una volta i nostri avi tenevano in grande considerazione la regimazione delle acque, provvedendo con sapienza al mantenimento degli argini dei corsi d'acqua, alla pulizia costante degli alvei di fiumi e torrenti, alla pulizia delle cunette lungo le strade. Tutto ciò veniva fatto nella piena consapevolezza che far defluire facilmente l'acqua nei canali tracciati consentiva di mantenere bonificati i terreni coltivati ed abitati".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017

Corsi estivi di musica per i più piccoli

Siena

Corsi estivi di musica per i più piccoli

A Siena al via i corsi estivi di musica del Franci dedicati ai più piccoli. C'è tempo fino a venerdì 26 maggio per iscriversi online sul sito www.istitutofranci.com ai due ...

22.05.2017

Il sistema Smartify adottato da Banca Mps

Arte

Il sistema Smartify adottato da Banca Mps

Banca Monte dei Paschi di Siena sigla, per prima in Italia, un accordo con Smartify, la community interest company nata a Londra con la missione di promuovere l’accessibilità ...

22.05.2017