Abbadia, tennis: titolo italiano per la giovane Lisa Piccinetti

Abbadia, tennis: titolo italiano per la giovane Lisa Piccinetti

Tesserata con il Tc Prato ma si allena nel circolo locale con il padre Stefano. Tutti i fine settimana si sposta a Tirrenia

02.09.2013 - 15:40

0

Si sono svolti dal 17 al 25 agosto a Sanremo i campionati italiani di tennis femminili under 13. Ottimo il risultato della giocatrice di Abbadia San Salvatore Lisa Piccinetti che si è aggiudicata il titolo italiano in doppio in coppia con la siciliana Giulia La Rocca e si è classificata terza in singolare, sconfitta in semifinale dalla vincitrice del torneo la ligure Costanza Traversi. In singolare al primo turno ha vinto contro la siciliana Sofia Bruno per 6-3 6-1, al secondo contro la piemontese Alejandra Ruffini per 7-6 6-1 e nei quarti contro la fortissima lombarda Francesca Rumi, per 6-4 6-4. In doppio dopo i primi turni molto agevoli, hanno incontrato nella finale la coppia testa di serie numero1CamillaCeppellini /Francesca Rumi battendo la con il risultato finale 6-4 4-6 12-10. Lisa è giunta a questi campionati italiani reduce da una buona stagione dove aveva già ottenuto i punti per il doppio salto di categoria grazie alle vittorie dei tornei di Ronciglione, Roma, Nepi. Nei tornei internazionali ottimo il torneo svolto ad Annenci in Francia dove ha raggiunto la semifinale in singolare e la finale in doppio. Lisa è tesserata presso il Tc Prato ma si allena nel circolo di Abbadia San Salvatore con il padre Stefano Piccinetti. Tutti i fine settimana si sposta a Tirrenia al Centro Tecnico per allenarsi seguita dal tecnico Giovanni Paolisso. Questo risultato giunge a conferma dei tre titoli italiani consecutivi vinti in doppio 2011-2012-2013, e a conferma delle prime tre posizioni conseguite in singolare nei suddetti anni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018