Ma quanta negatività da Amanda Knox

Ma quanta negatività da Amanda Knox

22.02.2015 - 14:56

0

Chi abita in Umbria ed è conoscenza della sua storia, non si sarà davvero stupito di quanto annunciato da Amanda Knox: "Mi sposerò a breve con un mio compagno di scuola che fa il musicista".
A parte il fatto che non ci interessa minimamente della vita sentimentale di Amanda Knox, mi chiedo se non si possa proprio far nulla perché sia presente in Italia quando, di qui a non molto, ci sarà un ulteriore processo che la vede imputata. Mi sembra troppo, insomma, starsene in America, annunciare con animo lieto il matrimonio, quando i magistrati italiani stanno ancora lì a domandarsi: con certezza cosa accadde quella famosa notte?
Non ho notizie di Sollecito, che in questo caso mi sembra doppiamente sconfitto, dato che, immagino, sarà presente al processo e ugualmente immagino che avrà patito la notizia del matrimonio di Amanda, essendo stato, in passato, suo fidanzato.
Ho come l'impressione che Amanda Knox, comunque si muova e ovunque parli, porti negatività. Non lo dico soltanto per la morte della povera ragazza inglese, ma per tutto quello che intorno a questa vicenda si è detto e si è scritto, si è ripetuto e si è smentito. Quelli "superiori" direbbero "Auguri Amanda per il tuo matrimonio e che tutto vada per il meglio". Ma noi, non giudicateci male, non ce la sentiamo di fare questo auspicio, perché pensiamo che i colpevoli certi della morte di quella ragazza inglese, ci devono essere e devono stare in carcere.
Una nota a margine: leggo che nel meridione d'Italia, la situazione sanitaria comporta che il 30% di bambini in più muoiono rispetto al resto dell'Italia. In Umbria com'è la sanità? Certamente meglio che nel meridione, anche perché ho l'impressione che la cittadinanza umbra sia meno portata a quegli orrendi impicci che hanno fatto dire al Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin: "Criticità in tutta la Sicilia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Thailandia, Elon Musk si scusa via Twitter con il soccorritore

Thailandia, Elon Musk si scusa via Twitter con il soccorritore

Washington, (askanews) - Elon Musk, ha postato un tweet in cui si scusa con lo speleologo britannico, Vernon Unsworth, che il patron di Tesla e Space X aveva definito "pedofilo". Il soccorritore britannico, che ha partecipato al salvataggio dei 12 ragazzi e del loro allenatore nella grotta in Thailandia, aveva bollato come una "trovata pubblicitaria" l'offerta di Musk di un mini-sottomarino per i ...

 
Usa, le fiamme minacciano il parco nazionale di Yosemite

Usa, le fiamme minacciano il parco nazionale di Yosemite

Roma, (askanews) - Un vasto incendio minaccia il Parco Nazionale di Yosemite, nel nord della California. Le fiamme hanno già distrutto oltre 50 chilometri quadrati di territorio e ucciso almeno una persona, un vigile del fuoco. In totale sono almeno 1.500 i pompieri al lavoro nella zona interessata dall'incendio, particolarmente violento perché alimentato da migliaia di piante morte per la ...

 
Altro

Ronaldo alla Juve, cambio di maglia 'al volo' per Fifa 19

Primo breve filmato su Instagram con Cristiano Ronaldo in maglia bianconera del trailer promozionale di Fifa 19, videogioco di calcio della EA Sports. L'arrivo del campione ha scombinato i piani degli sviluppatori che in corsa hanno dovuto modificare promo e locandine del videogames peraltro già in circolazione con Cr7, come sempre negli ultimi anni, con la maglia del Real Madrid. Ma il lavoro ...

 
Cronaca

Salviamo i boschi, al via campagna antincendio 2018

Con la flotta più grande del mondo, composta da canadair ed elicotteri, il corpo nazionale dei vigili del fuoco dà il via alla campagna antincendio boschiva 2018. Lo scorso anno in Italia si sono verificati 743 grandi incendi. Prevenirli piuttosto che affrontare l'emergenza è l'obiettivo di quest'anno

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018