La Peugeot 208 GTI all'Arma dei carabinieri

FUORI GIRI

La Peugeot 308 GTI all'Arma dei carabinieri

15.12.2017 - 18:06

0

All’interno del parco del comando generale dell’Arma dei carabinieri, alla presenza del comandante generale, l'umbro Tullio Del Sette, del direttore generale di Groupe PSA Italia, Massimo Roserba, del direttore del brand Peugeot in Italia, Salvatore Internullo e dei vertici dello Stato Maggiore dei carabinieri, è stata consegnata il 15 dicembre 2017 la Nuova 308 GTi by Peugeot Sport con livrea dell’Arma.


L’accordo con l’Arma - osserva una nota della Casa automobilistica - è una nuova dimostrazione di come Groupe PSA, di cui Peugeot è parte integrante, sia inserito profondamente nel tessuto connettivo italiano. Infatti Groupe PSA Italia contribuisce attivamente all'economia nazionale: con un fatturato di 2,7 miliardi di euro nel 2016, è tra le prime 90 realtà della Penisola; coinvolge direttamente nella sua attività oltre 700 dipendenti e, attraverso i 2.000 business partner, altri 8.000 addetti.

Inoltre, l’Italia, è uno dei principali fornitori di componenti all’apparato industriale di Groupe PSA (secondo gruppo automotive in Europa), per un totale di 430 milioni di euro, realizzato attraverso 82 aziende altamente specializzate.


La vettura, concessa in comodato d’uso gratuito, verrà utilizzata a Roma, oltre che per il controllo del territorio, per interventi speciali quali il trasporto di organi e sangue e per i servizi di scorta in occasione di cerimonie istituzionali.


La Nuova 308 GTi, con gli alamari si differenzia dalla versione “civile” per una serie di modifiche funzionali imposte dai suoi nuovi compiti.

L’allestimento, realizzato dalla carrozzeria torinese NCT, di recente insignita del prestigioso Premio 100 Eccellenze Italiane, prevede segnalatori luminosi a nano LED, che offrono agli operatori la massima visibilità, supporti porta arma lunga a bloccaggio meccanico, un piano scrittoio illuminato ricavato nella cappelliera posteriore dotato di doppia presa USB e predisposizioni per i sistemi di comunicazione e per il sistema di scambio dati operativo ODINO.


La Nuova 308 GTi by Peugeot Sport, punta di diamante della casa del Leone, è equipaggiata con il potente motore 1.6 THP in grado di erogare 272 CV e adotta un impianto frenante dalle grandi prestazioni (dischi da 380 mm all’avantreno), cerchi da 19” e differenziale autobloccante meccanico Torsen. La sportiva Peugeot è dotata dei più moderni sistemi di assistenza alla guida che contribuiscono ad elevare ulteriormente gli standard di sicurezza. La Nuova 308 GTi si dimostra anche molto efficiente perché ha emissioni medie di CO2 di soli 139 g/km ed un consumo combinato di 6,0 l/100 km. Grazie ad un rapporto peso/potenza eccellente, poi, impiega solo 6 secondi netti per passare da 0 a 100 km/h e 25,3 per percorrere il chilometro con partenza da fermo. Un veicolo molto potente e sportivo, ma anche estremamente agile ed in grado di assolvere perfettamente i compiti cui è assegnato in questa occasione.


Per sfruttare appieno e in condizioni di massima sicurezza la vettura saranno selezionati alcuni militari, già esperti conduttori, che riceveranno una formazione aggiuntiva partecipando a corsi di guida organizzati da Peugeot presso la pista di Misano Adriatico con un istruttore d’eccellenza, il dieci volte campione italiano rally e pilota ufficiale Peugeot Paolo Andreucci, che ha presenziato  alla cerimonia di consegna.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boeri: "Di Maio perde contatto con la crosta terrestre"

Boeri: "Di Maio perde contatto con la crosta terrestre"

(Agenzia Vista) Roma, 19 luglio 2018 Boeri Di Maio ha perso contatto con la crosta terrestre L'audizione alla Camera dei Deputati del presidente dell'Inps Tito Boeri. / fonte webtv Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Palermo, minuto di silenzio in memoria di Borsellino e la scorta

Palermo, minuto di silenzio in memoria di Borsellino e la scorta

Palermo (askanews) - Alle 16.58 del 19 luglio 2018, orario della strage di Via D'Amelio a Palermo, in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e i 5 agenti della sua scorta, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, è stato celebrato un minuto di silenzio, interrotto soltanto dalle note di un giovane trombettiere e lo scandire dei nomi delle ...

 
Tabacco, Philip Morris e Coldiretti: riduzione danno e tecnologia

Tabacco, Philip Morris e Coldiretti: riduzione danno e tecnologia

Perugia, (askanews) - Il fumo causa ogni anno nel mondo oltre 7 mln di vittime, tra le 70 e le 83mila in Italia, ma il numero totale di fumatori resta stabile. In Italia sono 12,2 milioni (il 23,3 % della popolazione) e l'Umbria risulta la regione con la percentuale più alta di fumatori adulti (31%). Alla luce di questo l'industria ha deciso di puntare con decisione alla riduzione del danno ...

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018