Grande successo delle giornate di No Smog Mobility

Mobilità sostenibile

Grande successo delle giornate di No Smog Mobility

18.10.2014 - 14:44

0

Più di 700 test drive in due giorni, migliaia di curiosi tra gli stand di piazza Unità d’Italia, a Palermo, e centinaia di appassionati ed esperti. Se la mobilità sostenibile stenta ancora a decollare, in Sicilia come nel resto d’Italia, i numeri della rassegna “No Smog Mobility”, rassegna diventata a pieno titolo punto di riferimento nazionale della mobilità alternativa, dimostrano che la curiosità c’è e l’interesse verso questo segmento è comunque in continua crescita.

“Del resto, in un momento particolarmente condizionato dalla crisi – dicono il direttore di Italpress Gaspare Borsellino e di Sicilia Trasporti Dario Pennica, ideatori della manifestazione organizzata da Stratos Dmc e Gadema Consulting – si guarda con molta più attenzione anche ai consumi e al portafogli. E con le auto ibride non ci guadagna solo l’ambiente ma anche l’economia familiare”. Da “capitale del traffico”, titolo affibbiatole da Benigni nel celeberrimo Johnny Stecchino, Palermo per tre giorni è diventata anche quest’anno, dal 10 al 12 ottobre scorsi, capitale della mobilità sostenibile, con incontri, esposizioni, dibattiti e con la presentazione di progetti che oggi sembrano forse futuristici ma che presto potrebbero diventare il presente dell’auto.
“Per la centesima edizione della Targa Florio - ha annunciato il professore Rosario Lanzafame, in qualità di componente della FIA - che avrà luogo dal 6 all’8 maggio 2016 sul circuito delle Madonie, in provincia di Palermo, c’è l’intenzione di organizzare con la Federazione Internazionale dell'Automobile, un grande evento di rilevanza internazionale che celebrerà così l’anniversario di una delle corse più famose del mondo”. L’idea - secondo quanto è emerso durante la quarta edizione di No Smog Mobility - sarebbe quella di far correre, all’interno del circuito siciliano di fama mondiale, veicoli mossi da energia non derivata dal carbonio. Altra notizia è stata quella sullo stato di salute del Patto dei Sindaci, il principale movimento europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei territori.

A Palermo è stato esposto il meglio che si può trovare oggi sul mercato, almeno dal punto di vista della eco sostenibilità. Con dieci case automobilistiche, 24 nuovi modelli di cui 16 disponibili per i test drive. All’interno di questo grande salone a cielo aperto (con tanto di percorso prova su un circuito di 1000 metri) è stato possibile ammirare la nuova Bmw i3, la Jaguar XF Sportbrake, la Range Rover Evoque di Land Rover, mentre Renault ha presentato le ultime evoluzioni di Twizy e Zoe, la New Twingo e la Captur Project Runway. Tra le giapponesi, i numerosi visitatori hanno mostrato grande interesse per le Toyota e specialmente per i modelli Auris Hsd, Auris Ts-Hsd e la Yaris Hsd. Tra i veicoli esposti e disponibili anche per i test, i due modelli Nissan (Leaf e Pulsar), le Peugeot 508 RXH e 3008 HY e le Citroen C4 Cactus 16 EHDI 90 ETG, C4 Cactus 16 Blue Hdi 100 Shine edition e DS5 2.0 Blue Hdi. Presente al Village anche Opel con ben sei modelli tra cui l'Ampera, cento per cento elettrica, e le Gpl Adam, Corsa, Meriva, Mokka e Zafira. Tra le Ford, la Eco Sport e la nuova Mondeo Hybrid che, trattandosi di anteprime nazionali, assieme alla Nissan Pulsar hanno suscitato grande interesse e attenzione da parte di appassionati e non.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il card. Parolin incontra Putin a Sochi

Il card. Parolin incontra Putin a Sochi

Sochi, (askanews) - Stretta di man calorosa e incontro a Sochi, nella residenza estiva del presidente russo, tra il segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin e il leader del Cremlino, Vladimir Putin. "Grazie per l'invito - ha detto Parolin a Putin - che mi è stato rivolto da lei e dalle autorità di questo Paese e grazie anche per l'accoglienza e la possibilità di incontrarci in ...

 
Scoperto a Gerusalemme un mosaico bizantino unico del VI secolo

Scoperto a Gerusalemme un mosaico bizantino unico del VI secolo

Roma, (askanews) - Un mosaico bizantino del sesto secolo che porta inciso il nome dell'imperatore Giustiniano e quello di un abate: è la rara scoperta di un gruppo di archeologi israeliani nella città vecchia di Gerusalemme. Come spiega David Gellman, direttore degli scavi: "Eravamo molto vicini agli scavi quando ho notato che alcune tessere invece che bianche, erano posizionate ad angolo diverso ...

 
Il terremoto? Costa più della prevenzione, ecco le cifre

Il terremoto? Costa più della prevenzione, ecco le cifre

Roma, (askanews) - Il terremoto costa più della prevenzione: ecco le cifre. L'Italia è divisa in 4 zone sismiche La 1 e la 2 sono considerate ad alto rischio; in queste zone, oltre il 56% degli edifici sono pre-1970 e sono stati quindi costruiti senza alcuna tecnica antisismica. Solo il 5% degli edifici è stato costruito dopo il 2000, con tecniche moderne e norme restrittive. Nella sola zona 1 ...

 
Rooney dice addio alla nazionale inglese: "E' stato emozionante"

Rooney dice addio alla nazionale inglese: "E' stato emozionante"

Roma, (askanews) - I sogni possono diventare realtà e giocare per l'Inghilterra lo è stato. Grazie a tutti, è stato emozionante. Dopo 119 presenze e 53 gol, Wayne Rooney dice addio alla Nazionale inglese per dedicarsi solamente all'Everton, nonostante il ct della nazionale inglese Gareth Southgate avesse annunciato che avrebbe richiamato Rooney. Trentuno anni, capitano e primatista di reti con la ...

 
Eletta la più bella dell'Umbria

La reginetta

Eletta la più bella dell'Umbria

Monica Bartolucci, 24 anni, barista di Trestina, è Miss Umbria 2017. Ma cominciamo quasi dalla fine. Quando, cioè, da cinque finaliste la giuria riduce a due (Monica ...

22.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

E' morto Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017