Montepulciano

Finisce in carcere cinque anni dopo aver provocato incidente mortale

09.06.2018 - 11:19

0

Ieri attorno alle ore 9.30, i Carabinieri della Stazione di Acquaviva di Montepulciano hanno dato esecuzione  a un ordine di carcerazione a seguito di condanna, emesso in data 7 giugno 2018 dal Tribunale di Siena, nei confronti di un 33enne operaio agricolo, nato a Chiusi ma residente a Montepulciano.

L’uomo è stato condannato e deve espiare 3 anni e 8 mesi di reclusione più sei mesi di arresto per omicidio colposo e guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e alcol. Il fatto risale al 26 giugno 2013 e accadde a Montepulciano. Dopo la redazione dei necessari verbali l’uomo è stato tradotto al carcere di Santo Spirito a Siena.

Cinque anni fa, dopo l'incidente, il giovane, D.G., che all'epoca aveva 28 anni, rifiutò di sottoporsi ad alcoltest e test per gli stupefacenti. Un rifiuto che comporta automaticamente un’ammissione di positività secondo la giurisprudenza della Cassazione e gli ha prodotto una condanna più pesante.

L'incidente accadde una domenica mattina attorno alle dieci nei pressi di Via della Macchia, una strada poco trafficata che collega Montepulciano Stazione ad Acquaviva di Montepulciano, uno scontro frontale che interessò una Renault Clio e un’Alfa Romeo 156. Il conducente di quest’ultima, Gianni Fanciulli, 63 anni, morì al Pronto Soccorso dell’Ospedale Le Scotte dove venne immediatamente trasportato con eliambulanza. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Smart City, Di Salvo (Sirti): serve progettualità a lungo termine

Smart City, Di Salvo (Sirti): serve progettualità a lungo termine

Roma, (askanews) - Benedetto Di Salvo, Vice President della Business Unit Digital Solutions di Sirti, fa il punto negli studi di askanews sulle cosiddette smart cities, tema di cui si parla molto ma che, in Italia, ancora deve vedere un concreto sviluppo. Innanzitutto cosa sono le smart cities: "Parliamo di fatto di sostenibilità, ambientale, economica e sociale nell'ambito delle città - spiega ...

 
Salvini: bloccare business immigrazione bloccando le Ong

Salvini: bloccare business immigrazione bloccando le Ong

Roma, (askanews) - "Bloccare il business dell'immigrazione clandestina significa bloccare l'intervento dannoso e pericoloso di queste navi straniere che aldilà di ogni sicurezza, sia dei marinai libici, che degli stessi immigrati, procedono nell'assoluta mancanza di rispetto delle regole internazionali. In Libia, tutti gli interlocutori mi hanno ringraziato per la posizione ferma del governo ...

 
Lifeline, Salvini: ministro francese ignorante, nave è fuorilegge

Lifeline, Salvini: ministro francese ignorante, nave è fuorilegge

Roma, (askanews) - "Il ministro francese è ignorante, nel senso che ignora che la Lifeline batte bandiera dubbia, in acque altrui, che agisce ignorando segnalazioni sia della Guardia Costiera italiana che libica. E' una nave fuorilegge. Ovunque attracchi è una nave che va sequestrata con l'equipaggio in stato di fermo e mi stupisce questa cattiveria dei francesi". Così il ministro dell'Interno, ...

 
P&G dona 15.000 ore di attività educative a Save The Children

P&G dona 15.000 ore di attività educative a Save The Children

Milano (askanews) - Di fronte alla stima dell'Istat, che quantifica in 1 milione e 292 mila i minori che in Italia vivono in condizioni di povertà assoluta, Procter & Gambe ha donato a Save The Children 864.000 minuti di attività educative, pari a 15.000 ore o 30.000 euro. Si tratta di aiuti allo studio e laboratori artistici o sportivi che per Camilla Bianchi, referente territoriale per i ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018