"SISMA ANOMALO"

Terremoto provoca tsunami in Groenlandia: dispersi e villaggi distrutti

18.06.2017 - 19:48

0

Un terremoto ha provocato uno tsunami che ha causato devastazione in alcune isole e alcuni tratti di costa della Groenlandia: si temono vittime e feriti.

Il fatto si appreso in Europa nel tardo pomeriggio del 18 giugno 2017 con una breaking news diffusa dalla Bbc, ma l'emergenza in Groenlandia sarebbe scattata alle 22.15 (ora locale) del 17 giugno 2017, quando in Italia erano le 1.15 della notte del 18 giugno. Questo infatti è l'orario in cui è stato dato l'allarme tsunami alla popolazione, ma non è ancora chiaro l'orario reale della scossa.

Il sisma non sarebbe stato particolarmente forte (si parla di magnitudo 4.0) ma avrebbe provocato onde altissime che hanno travolto e distrutto alcuni centri abitati. I sismologi statunitensi sostengono che per questa zona il terremoto è un "fenomeno non consueto" soprattutto con energie di questo livello che - tenendo conto della sismicità di altre parti del mondo - possono comunque sembrare relativamente lievi.

Anche il meteorologo Trine Dahl Jensen - riferisce la Bbc - ha dichiarato all'agenzia danese Ritzau che un terremoto del genere che colpisce la Groenlandia "non è normale" ed ha avvertito del rischio della possibilità che possa nascere uno sciame sismico.

La Bbc riferisce di almeno 4 persone disperse, ma il bilancio sembra destinato a salire.

Secondo quanto dichiarato da un funzionario della polizia della Groenlandia, Bjørn Tegner Bay, lo tsunami avrebbe colpito in particolare Uummannaq, una piccola isola al di sopra del Circolo Artico. 

La Bbc riferisce che le onde anomale hanno completamente distrutto anche 11 case nel villaggio di Nuugaatsiaq che si trova su un'isoletta della Baia di Baffin. In quest'isola sono state soccorse ed evacuate con gli elicotteri 39 persone, alcune sono ferite, ma il numero è imprecisato.

Su Youtube è stato diffuso un video con i momenti del terrore: clicca qui per vederlo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Milano torna sui massimi, bene Tim e Buzzi Unicem

Le Borse europee chiudono positive, ad accezione di Francoforte, sostenute dagli acquisti su tlc e costruzioni, mentre Wall Street prosegue in flessione nel giorno del vertice Opec, in cui obiettivo è estendere gli attuali tagli alla produzione.  

 
Grande folla per l'apertura della Torre di Fondazione Prada

Grande folla per l'apertura della Torre di Fondazione Prada

Milano (askanews) - C'era una grande folla, fin da prima dell'apertura dei cancelli, per salutare l'apertura al pubblico della Torre, l'edificio che completa e arricchisce la sede milanese di Fondazione Prada in largo Isarco. La Torre, alta 60 metri e realizzata in cemento bianco strutturale a vista, è l'ultimo tassello del grande progetto dello studio OMA e, benché apparentemente si presenti con ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018