Ecco il futuro dei lavoratori Fruendo

SIENA

Ecco il futuro dei lavoratori Fruendo

15.12.2016 - 11:50

0

L’Istituto Centrale Banche popolari ha acquistato il 100 per cento della Bassilichi spa per un costo di 230 milioni di euro. Operazione che mette fuori del tutto la Finanzaria senese di sviluppo che per 5 anni ha avuto una grossa partecipazione nel Gruppo senese-fiorentino.
"Il prossimo anno la nostra azienda compirà sessanta anni, una lunga storia legata alla famiglia Bassilichi, ma nel '97 io e mio fralello abbiamo scelto la strada più difficile - racconta Leonardo Bassilichi - ovvero, abbiamo deciso di perdere la maggioranza a vantaggio dello sviluppo. Attualmente possediamo quote per il 24.3 per cento dell'azienda. Sia noi che tutti gli altri soci abbiamo dato la disponibilità a vendere e la Bassilichi verrà inglobata nella Icbp. Per quale motivo? Intanto perché il sistema va rafforzato, poi perché dobbiamo abbandonare le dimensioni territoriali di impresa puntando su scala europea". L'accordo che verrà chiuso in aprile prevede di fatto la nascita di due nuove aziende, diverse per competenza. Bassilichi spa ha firmato l’accordo di vendita con Icbp: tutti i soci (Arno1 19%, Sici 16,29, Mps 11,74, Fises 11, Bper 9,91) escono di scena, anche Fises, entrata in Bassilichi nel 2011, cede definitivamente la partecipazione, “mentre io e Marco - prosegue Leonardo Bassilichi - resteremo e investiremo il nostro introito nell'industria dei pagamenti, che oggi ha un valido sviluppo con Cartasì che fa parte della holding Icbp".
Dunque la coppia Bassilichi reinveste i propri denari derivati dalla vendita dell’azienda che porta il nome della famiglia nello specifico ramo dei “pagamenti” puntando su un sicuro sviluppo del settore per il quale effettivamente l'Italia è ancora molto indietro. Fruendo invece, insieme a Abs Technology, non farà parte dell’operazione. La società Fruendo, nata nel 2014 con gli esternalizzati di Banca Monte Paschi, circa mille dipendenti, per erogare alla banca servizi amministrativi, contabili e ausiliari, prenderà un'altra direzione insieme a Abs. "Al closing in aprile faremo nascere una nuova società - racconta Leonardo Bassilichi - con un investimento iniziale di 22 milioni di euro e che comprenderà Arno1 31,92%, Sici 10,58, Mps 10, Popolare Emilia Romagna 9 e Icbp 10. Tutti questi soggetti daranno vita ad un polo d'eccellenza che rilancerà i servizi di back office finanziario e qui confluirà Fruendo, con la risoluzione dei contenziosi che fino ad oggi hanno creato un limite al mercato. Garantiremo contratti pluriennali e grossi investimenti con questo capitale di partenza che è comunque elevato rispetto ai 5 milioni di Fruendo. Il messaggio è rassicurante per i lavoratori ex Mps e quelli in causa legale probabilmente dovranno fare una scelta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

E' morto Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017