Uccise la vicina, va in carcere dopo 3 anni

VIVO D'ORCIA

Uccise la vicina, va in carcere dopo 3 anni

15.03.2016

0

Uccise la vicina di casa, va in carcere dopo tre anni. E’ il caso di Cosetta Petreni, classe 1960, condannata per omicidio volontario a 12 anni in primo grado. Ora la corte di appello di Firenze ha riconfermato la pena e ha disposto che la donna, fino ad oggi ai domiciliari nel suo alloggio a Vivo d’Orcia, vada in carcere e oggi è stata accompagnata a Sollicciano dai carabinieri, anche perchè nel frattempo il Comune di Castiglione d’Orcia le ha tolto l’alloggio popolare e la donna non avrebbe altro posto dove stare.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

La presentazione del libro a Milano

Siena

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

E' in programma per il 28 marzo la presentazione a Siena del libro di Giovanni Soldati, Pane al pane, al ristorante Casato. Annunciata la presenza di Stefania Sandrelli e Oscar ...

Michelle Hunziker incinta

Gossip

Michelle Hunziker incinta

La notizia sta facendo in queste ore il giro di tutti i siti di gossip che hanno preso l'indiscrezione dalla rivista Diva: Michelle Hunziker è in attesa del quarto figlio con il ...

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Il fatto

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Dopo aver sentito la forte fitta al petto, è andato avanti per altri 20 minuti ma poi si è scusato con il pubblico che era al teatro di Trani e si è recato all’ospedale. Massimo ...