Impedito rave party a Torrenieri.
Denunciate 17 persone

TORRENIERI

Impedito rave party a Torrenieri.
Denunciate 17 persone

06.04.2015 - 13:37

0

 

Sono partiti da varie parti d’Italia, dal Nord al Centro fino al Sud, per ritrovarsi a Torrenieri, nel Comune di Montalcino in provincia di Siena, dove avevano organizzato un rave party all’interno di uno stabilimento dismesso. Come era già successo nel periodo di Natale del resto. Stavolta però il rave però non si è tenuto. Grazie ad un’attenta attività di monitoraggio di tutte le forze di polizia, anche a seguito di una specifica ordinanza da parte del questore di Siena Maurizio Piccolotti che prevedeva con l’intensificazione dei servizi di vigilanza, a seguito di alcune segnalazioni giunte alla centrale dei Carabinieri, i militari della Compagnia di Montalcino sono intervenuti sul posto, intorno alle 7.30 del giorno di Pasqua. Lì, nel capannone dismesso di proprietà di una banca, hanno trovato circa 20 giovani con auto e furgoni che, dopo aver tagliato con una smerigliatrice le recinzioni e i lucchetti che delimitano la zona, sono entrati dentro lo stabile con un gruppo elettrogeno, le casse per la diffusione della musica e il cibo, intenzionati a trascorrere le festività a Torrenieri. Coadiuvati dai colleghi delle altre stazioni, i Carabinieri li hanno identificati e subito hanno allertato la sala operativa della Questura, che ha coordinato le fasi successive dell’intervento, inviando pattuglie della Polizia e della Guardia di Finanza. I giovani, tutti dai 20 a 30 anni di età provenienti da varie regioni d’Italia ed in particolare dal Piemonte, dalla Lombardia, dal Lazio e anche dalla Sicilia e dalla Calabria, a seguito degli accertamenti necessari, sono stati denunciati per invasione di terreni ed edifici ed i furgoni, utilizzati per il trasporto della strumentazione musicale, noleggiati in provincia di Latina, sono stati sequestrati. L’area è stata quindi sgomberata dai Carabinieri, dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza, che hanno proseguito, anche nella giornata di lunedì 6 aprile, nelle attività preventive e di vigilanza lungo le strade che portano a Montalcino e nelle zone limitrofe, con il concorso anche della polizia municipale. La posizione dei 17 denunciati è ora al vaglio della Polizia Anticrimine per l’emissione dei provvedimenti di divieto di ritorno da parte del Questore di siena.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
Economia

Bose europee contrastate, a Milano bene il lusso

Le Borse europee chiudono contrastate, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che i rendimenti decennali americani hanno toccato la soglia del 3% per la prima volta da gennaio 2014. A Milano l'indice Ftse Mib segna +0,22% oltre quota 24mila punti. In progresso Londra +0,36%, deboli i listini di Francoforte -0,17% e Parigi -0,10%, dove il fermo di Vincent Bolloré per un'inchiesta su presunte ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018