Maltempo: allarme per la produzione di miele

Siena

Maltempo: allarme per la produzione di miele

31.07.2014 - 10:30

0

Pioggia, vento e temperature fredde fanno sì che le api a restino a terra: ne paga le conseguenze anche la produzione di miele, che rischia di subire un calo fino al 70 per cento. L'allarme arriva dalla Coldiretti, sulla base di un'analisi sugli effetti delle perturbazioni che hanno colpito l'Italia a luglio, con danni gravissimi nelle campagne. Le piogge intense, unite alle basse temperature, hanno "affaticato" anche le api, tanto che il raccolto di miele italiano rischia di essere seriamente compromesso e disomogeneo per aree. A Nord e a Sud i dati più preoccupanti, con percentuali che sfiorano il -70 per cento. Appena meglio nelle regioni centrali dove il calo della produzione dovrebbe attestarsi sul -40 per cento.

Un danno considerevole - sottolinea Coldiretti - per un settore che vale 70 milioni di euro, impiega 50.000 apicoltori e sfiora quota 1,1 milioni di alveari in tutto il Paese, per una produzione media di 200.000 quintali di miele l'anno.

 "Quando si parla di api non si parla solo di miele - ricorda Hubert Ciacci, presidente della "Settimana del Miele", gli stati generali dell'apicoltura in programma a settembre a Montalcino - ma anche di agricoltura in generale: si parla di mele, pesche, pere, melanzane, cetrioli, per citare solo alcune delle colture che provvedono all'alimentazione umana che vengono impollinate dalle api. Un 'servizio' valutato 3,5 miliardi di euro".

Oltre agli effetti sulle api, il maltempo sta sconvolgendo anche i cicli vegetativi delle piante, con l'allungamento dei tempi di crescita di molte colture. "Se nei mesi scorsi si era parlato di un anno senza inverno - sottolinea la Coldiretti -, ora ci troviamo dinanzi a un anno senza estate e ciò sta condizionando i ritmi naturali. Mucche e pecore non possono andare al pascolo e gravissima è anche la situazione sui terreni allagati, dove è impossibile effettuare le attività di raccolta e quelle di semina dei nuovi cicli di ortaggi".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bindi: preoccupante l'uso della violenza in campagna elettorale

Bindi: preoccupante l'uso della violenza in campagna elettorale

Roma, (askanews) - "E' preoccupante lo sdoganamento dell'uso della violenza che sta avvenendo in campagna elettorale, che fa tornare i mostri del passato sulla scena odierna: la mafia può permettersi di non sparare perchè anche la società parla un linguaggio violento". Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, durante la presentazione della Relazione finale ...

 
Lombardi: il 2 marzo in piazza con Di Maio e mi auguro Grillo

Lombardi: il 2 marzo in piazza con Di Maio e mi auguro Grillo

Roma, (askanews) - Roberta Lombardi sarà sul palco di piazza del Popolo il prossimo 2 marzo per la chiusura della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle insieme a Luigi Di Maio e Beppe Grillo. Lo dice intervistata da Askanews. "Certo, sarò in piazza del Popolo", spiega. Alla domanda sulla presenza di Grillo la candidata M5s alla presidenza della Regione Lazio risponde: "Mi auguro proprio di ...

 
Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

La Rochèlle (askanews) - Il veliero Hermione ha ripreso il largo. La replica dello storico tre alberi, che nel 1780 partì dalla Francia con a bordo il generale Lafayette per sostenere la causa degli indipendentisti dei futuri Stati Uniti d'America, ha lasciato il porto di la Rochelle, in Francia. Il veliero è diretto a Tangeri, in Marocco, prima tappa di un viaggio di quattro mesi e mezzo ...

 
Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Gerusalemme (askanews) - Israele ha iniziato a installare le prime abitazioni in un nuovo insediamento in Cisgiordania, il primo dopo 25 anni. I camion sono arrivati nel sito che si chiamerà Amichai, dove sono state posate le prime case prefabbricate, una decina. Nel giro di un mese, qui, dovrebbero installarsi una quarantina di famiglie israeliane evacuate dal sito illegale di Amona.

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018