Siena 2019

Il professor Sacco: "Vogliono screditare la città"

05.05.2014 - 16:32

0

“Siamo sottoposti ad attacchi, sulla stampa nazionale per noi cisono ultimamente tante parole negative. Francamente non ne capisco il motivo”. Sbotta un arrabbiato Pier Luigi Sacco, direttore della candidatura di Siena a capitale europea della cultura nel 2019. In effetti domanica mattina uno dei più prestigiosi quotidiani nazionali, Il Sole 24Ore, ha pubblicato la lettera di una studentessa 17enne della provincia di Firenze che scrive con termini non lusinghieri della città di Siena. Sacco non la cita direttamente, ma forse la sua rabbia si deve proprio a questa lettera. Così scrive infatti la giovanissima Arianna, che racconta di aver visitato nei giorni scorsi il Palazzo pubblico senese ed il museo civico: “Sono rimasta delusa dalla scarsa cura e dalla scarsa consapevolezza delle opere artistiche che sono presenti a Siena. Ho notato un’accoglienza scortese e superficiale, non mi è stata data nessuna informazione utile o stimolante ad effettuare la visita di queste opere, la sezione del museo che ospita i quadri è grossolana e scadente”. Il tutto nel contesto di un ragionamento nel quale si afferma che l’Italia potrebbe fare di più con l’enorme patrimonio artistico che possiede.

Ma Il Sole 24 Ore è lo stesso giornale che pochi mesi fa ha posizionato Siena al quinto posto generale in Italia per qualità della vita, con risultati di eccellenza nell’ambito culturale. Il professor Sacco è arrabbiato. Questo, tra l’altro, è il periodo cruciale prima della decisione, che ci sarà a metà ottobre, relativamente alla città italiana che diventerà nel 2019 capitale europea della cultura.

Professore, perché a suo avviso Siena sarebbe sotto attacco?

“Non conosco il motivo, ma noto che altre città finaliste per il riconoscimento di capitale europea della cultura non stanno ricevendo lo stesso trattamento riservato a Siena. Leggo ancora da più parti che si continua a parlare dei problemi del Monte dei Paschi e che questi a volte vengono anche usati come pretesto per parlare di presunte mancanze della città pure in altri ambiti, come quello culturale. Ma questo è falso. Si esprimono addirittura giudizi sulla candidatura senese senza che si sappia bene ciò di cui si sta parlando o scrivendo. Ricordo che nella classifica 2013 del Sole 24Ore noi siamo primi in Italia nella sezione ‘Tempo libero e cultura’. Allora di che cosa stiamo parlando? Questa città ha avuto il coraggio di fare i conti con il proprio passato, non tutte le città hanno fatto altrettanto. Qui c’è un ambizioso progetto che vuole fare della cultura il motore di una ripartenza e di un nuovo sviluppo. In Europa noto verso il nostro progetto attenzione e rispetto, mentre in Italia subiamo degli attacchi forse perché c’è timore nei confronti di quello che stiamo facendo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Ecco come mangia una balenottera

Per la prima volta in assoluto, in Antartide gli scienziati dell’Università della California, supportati dal WWF, hanno applicato una telecamera a una balenottera minore (Balaenoptera acutorostrata) una delle specie di cetacei meno conosciuta al mondo. La telecamera inizialmente posizionata sul dorso attraverso un sistema di ventose, si è rischiosamente spostata sul fianco dell’animale rimanendo ...

 
Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Giakarta (askanews) - Una eruzione spettacolare che ha innalzato nuvole di cenere fino a cinquemila metri di altezza. E' quella del vulcano Sinabung sull'isola indonesiana di Sumatra. Le ceneri hanno ricoperto interi villaggi alle pendici del monte.

 
'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

Milano (askanews) - Doppio blitz contro i patrimoni della 'ndrangheta in Calabria e Toscana: in totale 41 persone sono state fermate o arrestate da Direzione investigativa antimafia, carabinieri e guardia di Finanza, in un due distinte operazioni ma collegate tra di loro. In Calabria, su mandato della Dia di Reggio Calabria, con l'operazione "Martingala" sono state fermate 27 persone accusate, a ...

 
CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

PyeongChang (askanews) - "Ovviamente è molto deludente per noi se, ripeto se, un caso di doping viene confermato. D'altra parte questo dimostra che abbiamo un sistema di controlli efficiente di test per verificare che gli atleti russi siano puliti. Sono stati sottoposti a un livello molto significativo di test, più di altri. Ma quando, in senso generale, un atleta viene trovato positivo per noi è ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018