Muore giovane padre nell'aereo che precipita

Bettolle

Muore giovane padre nell'aereo che precipita

22.04.2014 - 10:19

0

Nel marsupio stretto alla vita Mirko aveva con sé tanti santini e la fotografia della adorata figlioletta di due anni. Ma nulla lo ha salvato dal terribile schianto al suolo da un’altezza di un centinaio di metri con il suo ultraleggero.
Rottami sparsi nel campo, puzza di bruciato e un corpo inanimato nell’erba, non lontano dal Valdichiana Outlet Village e proprio a due passi dal campo di golf dove si continua a giocare nonostante la tragedia: è finito così, alle 10.10 del mattino, il Lunedì dell’Angelo che Mirko Lombardi, 35 anni di Bucine, aveva deciso di dedicare alla sua grande passione: il volo.
Pilota super esperto e altrettanto esperto costruttore di ultraleggeri, Lombardi ha perso la vita in un incidente dell’aria ancora inspiegabile sia per i carabinieri, che per gli amici del club dell’Essesecco, che con gli occhi lucidi ora fissano il cielo ora il luogo della sciagura, per pochi metri di là dal confine di Foiano e quindi in territorio senese. Il giorno prima, per Pasqua, Mirko con la moglie, la bambina e i suoceri era stato al club per condividere la festa. Un ragazzo d’oro, Lombardi. Giovane ma già un mito. Abilissimo artigiano del legno, scelto non a caso anche da Prada per allestire i suoi negozi in giro nel mondo, e costruttore di piccoli aerei sportivi, come quello grigio, tipo “Asso” che ora giace in frantumi nel campo. Lo aveva assemblato con perizia, amore, competenza. Su misura. E chi lo conosce giura che nella guida era attento, scrupoloso, equilibrato.
“Ho visto il piccolo aereo fare tre giri sopra la pista, poi si è inclinato ed è andato giù di punta...” racconta un testimone tra i primi a rendersi conto della disgrazia.
Errore umano? Malore? Cedimento strutturale? Chissà. Forse non si saprà mai, come per altre analoghe circostanze.

Accertamenti tecnici più approfonditi saranno comunque compiuti sui resti del velivolo. Il programma di Mirko per il giorno di Pasquetta era un volo verso il suo caro Valdarno per poi rientrare in Valdichiana. Dal decollo allo schianto sono passati solo istanti. Il tempo, pare, di compiere tre giri a 360 gradi ad un’altezza di 150 metri e con velocità di un centinaio di chilometri l’ora.
Originario di San Leolino, residente alla Torre di Mercatale Valdarno sempre nel comune di Bucine, avrebbe probabilmente salutato i suoi per poi tornare alla base.
E’ morto sul colpo il 35enne valdarnese. Intorno all’ultraleggero e al corpo riverso sul campo hanno effettuato rilievi i carabinieri e i vigili del fuoco. Purtroppo inutile l’intervento dei soccorritori del 118. A chiamarli sono stati un signore che passeggiava in zona e la titolare di un agriturismo vicino al luogo dell’incidente. Il 25 marzo del 2012, a cinquecento metri di distanza, persero la vita in due a bordo di un elicottero: Marcello Bartalucci, 62 anni, espertissimo istruttore, e Paolo Marri, 53. Due anni dopo la morte plana di nuovo da queste parti. E’ ormai tarda mattinata quando tra le buche del golf e il vicino tempio delle griffe, l’outlet, la salma di Mirko Lombardi viene recuperata e poi composta all’obitorio dell’ospedale di Nottola. Una bimba non abbraccerà più il babbo che volava in cielo portandosi il suo sorriso nel marsupio.
E un’altra tragedia si stampa su questa piccola aviosuperficie che dopo appena due anni torna ad essere teatro di una morte repentina e drammatica. Anche due anni fa l’incidente avvenne intorno alle festivita pasquali macchiando di sangue l’erba di primavera appena germogliata: il prezzo carissimo di una grande passione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il card. Parolin incontra Putin a Sochi

Il card. Parolin incontra Putin a Sochi

Sochi, (askanews) - Stretta di man calorosa e incontro a Sochi, nella residenza estiva del presidente russo, tra il segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin e il leader del Cremlino, Vladimir Putin. "Grazie per l'invito - ha detto Parolin a Putin - che mi è stato rivolto da lei e dalle autorità di questo Paese e grazie anche per l'accoglienza e la possibilità di incontrarci in ...

 
Scoperto a Gerusalemme un mosaico bizantino unico del VI secolo

Scoperto a Gerusalemme un mosaico bizantino unico del VI secolo

Roma, (askanews) - Un mosaico bizantino del sesto secolo che porta inciso il nome dell'imperatore Giustiniano e quello di un abate: è la rara scoperta di un gruppo di archeologi israeliani nella città vecchia di Gerusalemme. Come spiega David Gellman, direttore degli scavi: "Eravamo molto vicini agli scavi quando ho notato che alcune tessere invece che bianche, erano posizionate ad angolo diverso ...

 
Il terremoto? Costa più della prevenzione, ecco le cifre

Il terremoto? Costa più della prevenzione, ecco le cifre

Roma, (askanews) - Il terremoto costa più della prevenzione: ecco le cifre. L'Italia è divisa in 4 zone sismiche La 1 e la 2 sono considerate ad alto rischio; in queste zone, oltre il 56% degli edifici sono pre-1970 e sono stati quindi costruiti senza alcuna tecnica antisismica. Solo il 5% degli edifici è stato costruito dopo il 2000, con tecniche moderne e norme restrittive. Nella sola zona 1 ...

 
Rooney dice addio alla nazionale inglese: "E' stato emozionante"

Rooney dice addio alla nazionale inglese: "E' stato emozionante"

Roma, (askanews) - I sogni possono diventare realtà e giocare per l'Inghilterra lo è stato. Grazie a tutti, è stato emozionante. Dopo 119 presenze e 53 gol, Wayne Rooney dice addio alla Nazionale inglese per dedicarsi solamente all'Everton, nonostante il ct della nazionale inglese Gareth Southgate avesse annunciato che avrebbe richiamato Rooney. Trentuno anni, capitano e primatista di reti con la ...

 
Eletta la più bella dell'Umbria

La reginetta

Eletta la più bella dell'Umbria

Monica Bartolucci, 24 anni, barista di Trestina, è Miss Umbria 2017. Ma cominciamo quasi dalla fine. Quando, cioè, da cinque finaliste la giuria riduce a due (Monica ...

22.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

E' morto Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017