Tre giornate di eventi per celebrare il 70° dalla Liberazione

Siena

Tre giornate di eventi per celebrare il 70° dalla Liberazione

16.04.2014 - 16:35

0
"Resistenza cuore della democrazia". E' questo il titolo del cartellone di eventi, promossi dalle amministrazioni comunali, dall'Anpi e dal mondo delle associazioni, per celebrare il 70esimo anniversario della Resistenza e della guerra di Liberazione dall'occupazione nazifascista. Siena ospiterà le celebrazioni ufficiali con tre giorni di eventi in programma a partire da giovedì 24 aprile con mostre, iniziative culturali, sportive e musicali.
Giovedì 24 aprile
A Siena il programma delle celebrazioni dedicate alla Liberazione si aprirà alle 16, nel Cortile delPodestà di Palazzo Pubblico, con l'inaugurazione della mostra fotografica "…nel cuore del futuro", curata da Alessio Duranti e sostenuta dal Comitato provinciale senese dell'Anpi. Alle 17, nel Palazzo del Governo in Piazza Duomo, sarà proiettato il documentario "Siena ricorda 1944 - 2014", curato dal giornalista Juri Guerranti, e alle ore 21.30 prenderà il via la tradizionale "Traversata della Città", gara podistica promossa da Uisp Siena con partenza da Porta Camollia e arrivo in Piazza del Campo. 
Venerdì 25 aprile
La giornata del 25 aprile si aprirà alle ore 10 con l'apertura de Le Stanze della Memoria, in via Malavolti 9, per visitare gli spazi e ripercorrere la storia senese del Ventesimo secolo attraverso manifesti e documenti, prima di partire per la passeggiata cittadina lungo "Le vie della memoria nel Novecento senese". Sempre alle ore 10, al Campo Scuola "R. Corsi", in via Avignone, è previsto il Meeting della Liberazione, con gare di atletica su pista, mentre alle ore 11.15 la Banda Città del Palio, diretta dal maestro Giuseppe Baldesi, suonerà in piazza Salimbeni. Le celebrazioni riprenderanno alle 16, con il ritrovo dei partecipanti ai Giardini della Lizza, presso l"Asilo Monumento", per rendere omaggio ai Caduti e deporre le corone di alloro. Il corteo, preceduto dalla Banda "Città del Palio", partirà alle ore 16.15 per sfilare nelle vie del centro, facendo tappa per la deposizione delle corone nel cortile dell'Università degli Studi di Siena e alla Sinagoga nel Vicolo delle Scotte. Alle ore 17 tutti i partecipanti confluiranno in piazza del Campo per la cerimonia ufficiale. Alle ore 18 al teatro dei R ozzi spettacolo "La Rana gracida".
Sabato 26 aprile 
Il cartellone di eventi si concluderà sabato 26 aprile alle ore 21 al teatro dei Rozzi con il concerto dell'Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Morti in mare, Papa Francesco: ''Simili tragedie non devono più ripetersi, si agisca con decisione''

Morti in mare, Papa Francesco: ''Simili tragedie non devono più ripetersi, si agisca con decisione''

(Agenzia Vista) Roma, 22 luglio 2018 Morti in mare, Papa Francesco: "Simili tragedie non devono piu' ripetersi, si agisca con decisione" Papa Francesco durante l'Angelus domenicale ha rivolto un appello alla comunità internazionale affiche' non si ripetano le morti in mare, come avvenuto nelle ultime settimane: "Sono giunte in queste ultime settimane drammatiche notizie dell'affondamento di ...

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018