A scuola di teatro con Straligut: il progetto Play offre corsi a Monteroni d'Arbia e Siena

A scuola di teatro con Straligut: il progetto Play offre corsi a Monteroni d'Arbia e Siena

Al via da lunedì 23 settembre corsi per tutte le età, dai bambini agli adulti, organizzati dalla compagnia teatrale che ha ottenuto la residenza artistica nel comune di Monteroni d'Arbia

A Monteroni d'Arbia e a Siena arrivano da lunedì 23 settembre i corsi di teatro di Straligut, nell'ambito del progetto Play. Negli spazi del Supercinema e in quelli della scuola Danza nel mondo a Siena, la compagnia teatrale che ha ottenuto la residenza artistica triennale nel comune di Monteroni d'Arbia, proporrà cinque diversi corsi, divisi per fasce di età, a partire dai 4 anni per arrivare fino agli adulti.

30.09.2013 - 20:56

0

"I corsi si basano sul concetto di Play, parola semplice che contiene tanti mondi: il teatro, la musica, il gioco – spiega Francesco Perrone, presidente di Straligut teatro -. I suoi molteplici significati e la sua immediatezza riassumono efficacemente quel che Straligut offre con i propri corsi. Professionalità, qualità artistica, varietà di stimoli, divertimento, contesti accoglienti. Un'offerta formativa completa, che parte dall'infanzia e arriva all'età adulta, con la bella novità dei corsi di teatro, musica e gioco rivolti ai bambini. Una squadra di docenti qualificati, costruita riunendo in un progetto coerente alcune delle più valide esperienze nella didattica teatrale del territorio senese. Il tutto in strutture adeguatamente attrezzate per realizzare i corsi nelle migliori condizioni possibili. Inoltre sono in programma anche workshop di artisti di spicco della scena teatrale emergente".

Programma corsi "Musica è gioco" per bambini di 4 e 5 anni; "A ritmo di teatro" per bambini dai 6 ai 10 anni; "Play Station" per ragazzi dagli 11 ai 13 anni; "In cerca di Alias" e "Ascoltando il fiume" per ragazzi dai 14 ai 17 anni; "La maschera e il leggio" dai 18 anni in su. Tutti i corsi partiranno a settembre, ad eccezione del corso per bambini di 4 e 5 anni che partirà a gennaio. Il gruppo di docenti è composto da Anna Amato, Caterina Boschi, Francesco Chiantese, Ivo Grande, Francesco Pennacchia e Monica Rinaldi. Da sottolineare le promozioni rivolte agli studenti universitari, rese possibile grazie alla collaborazione con il Dsu Toscana: gli studenti potranno usufruire di uno sconto del 25% (fino ad esaurimento posti) sulla retta mensile che è di 40 euro. Per tutti i dettagli del progetto e dei relativi corsi è possibile cliccare sul sito www.straligut.it oppure scrivere a info@straligut.it o chiamare il 331-3022101 per prenotazioni e ulteriori informazioni. Play è un progetto di Straligut Teatro, in collaborazione con il Comune di Monteroni d'Arbia, la Dsu Toscana, Danza nel Mondo, Officine d'Elsa, centro di ricerca e produzione teatrale laLut. Con il contributo di Zurich assicurazioni, agenzia di Trisciani e Bonucci. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018