Mps, Viola attacca Mussari e difende la Banca: "Non fallirà"

SIENA

Mps, Viola attacca Mussari e difende la Banca: "Non fallirà"

17.02.2017 - 01:01

0

"I guai del Monte dei Paschi vengono soprattutto dalla dirigenza passata (Mussari e Vigni, ndr). I loro risultati sono quelli che hanno determinato la crisi". A dirlo in una intervista esclusiva alla trasmissione Piazza Pulita su La7 è stato l'ex amministratore delegato di MPS Fabrizio Viola. Il manager è intervenuto sulla vicenda dell'Istituto senese dopo aver risposto alle domande su i guai della Banca popolare di Vicenza di cui oggi è amministratore. E Viola non si è tirato indietro: "La Bce nel 2014, dopo l'ispezione, fece una analisi molto puntuale sui guai di Mps in termini di qualità del credito. Tre i fattori: l'acquisizione di Antonveneta; poi tra il 2008 e il 2010 una politica creditizia particolarmente aggressiva soprattutto per quanto riguardava l'emissione di mutui ipotecari, anche ai privati; quindi l'erogazione a controparti che la Bce riconduceva al cosiddetto "Sistema Siena" che non voleva dire necessariamente la città, ma il sistema in senso lato. Li evidentemente ci sono state situazioni che possono essere considerate vicine alla mala gestio".
Fabrizio Viola punta il dito contro i vecchi amministratori e difende Mps: "Credo che i risultati della gestione precedente di Montepaschi sono quelli che hanno determinato la crisi. Mps comunque è una banca che al netto delle sofferenze che ha accumulato nel corso degli anni, ha mantenuto un rapporto molto positivo con la propria clientela e anche quando i clienti hanno lasciato, lo hanno fatto più per paura che per arrabbiatura. Nel 2015 Mps è stata capace di generare circa 2 miliardi di redditività prima degli accantonamenti sui crediti. Non mi sembrano numeri di una banca in odore di fallimento. Ci investirei? A questi livelli perché no?".
I motivi che hanno portato Viola a lasciare Mps resteranno però riservati: "Della vicenda si è scritto tanto e anche troppo. Guardo avanti" ha concluso l'ex Dg Fabrizio Viola.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Schwarzy e Cotillard tra i vip al One Planet summit di Parigi

Schwarzy e Cotillard tra i vip al One Planet summit di Parigi

Parigi, (askanews) - Tra i capi di Stato e di governo di tutto il mondo, sono intervenuti a Parigi per il One Planet Summit anche l'ex governatore della California Arnold Schwarzenegger e l'attrice francese Marion Cotillard. Il summit rappresenta una "sfida immensa" dopo la firma degli accordi di Parigi e punta a velocizzare i finanziamenti per la lotta contro i cambiamenti climatici. Nel corso ...

 
Al seggio a cavallo per votare, è candidato repubblicano Alabama

Al seggio a cavallo per votare, è candidato repubblicano Alabama

Gallant (Alabama), (askanews) - E' arrivato a cavallo al seggio elettorale di Gallant, in Alabama, Roy Moore, controverso candidato repubblicano, che punta ad ottenere la poltrona al Senato lasciata libera da Jeff Sessions. I cittadini dello Yellowhammer State dovranno scegliere tra lui, uomo fortemente appoggiato dalla destra capeggiata da Steve Bannon, e il democratico Doug Jones, che secondo ...

 
Macron dal One Planet Summit: "Stiamo perdendo la battaglia"

Macron dal One Planet Summit: "Stiamo perdendo la battaglia"

Parigi, (askanews) - "Stiamo perdendo la battaglia, non ci si deve ingannare. Stiamo avendo un buon momento, tutto è fantastico perché stiamo insieme, c'è molta gente che si stima o sta imparando l'uno dall'altro e ciò può apparire un buon momento, ma stiamo perdendo la battaglia. Chi è venuto prima di noi, aveva un vantaggio, potevano dire 'non sappiamo', ed è vero. Ma negli ultimi vent'anni ...

 
Facebook: ricavi pubblicitari nei Paesi dove sono realizzati

Facebook: ricavi pubblicitari nei Paesi dove sono realizzati

Milano, (askanews) - I ricavi pubblicitari di Facebook non saranno più contabilizzati dal quartier generale internazionale ma dalle società locali che operano nei singoli Paesi: l'annuncio della svolta storica, con l'obiettivo dichiarato della "trasparenza" per la società, è arrivato con un post nella newsroom del social network fondato da Mark Zuckerberg firmato dal Cfo Dave Wehner. Il social ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Gossip

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Impossibile non notarla durante questo photoshoot a Brooklyn. Scollo esagerato, mini-abito e stivali altissimi, Gisele Bundchen è mozzafiato con questo look newyorkese. ...

05.12.2017