Cerca

Giovedì 19 Gennaio 2017 | 20:09

Siena

L'amministratore delegato Viola lascia il Monte dei Paschi

L'amministratore delegato Viola lascia il Monte dei Paschi

In una breve nota il cda di Banca Monte dei Paschi annuncia che l'ad Fabrizio Viola lascia l'istituto di credito. La decisione è stata presa nella seduta dell'8 settembre considerando "opportuno" un avvicendamento al vertice. Viola ha dato la sua disponibilità a definire, insieme al presidente, una ipotesi di accordo per la risoluzione del rapporto. Secondo il cda Viola lascia la Banca "...solida e in utile, con un piano, presentato al mercato lo scorso 29 luglio, che comprende una soluzione strutturale e definitiva per gli Npl". Il consiglio di amministrazione ha avviato il processo per la successione dell'amministratore delegato con l’obiettivo di arrivare in tempi molto brevi al suo insediamento. Il consiglio di amministrazione ha ringraziato Viola per l'alta qualità del lavoro svolto. 

Servizio sul Corriere di Siena del 9 settembre 2016

Più letti oggi

il punto
del direttore