TERREMOTO: LE VITTIME SALGONO A 159. C'E' ANCHE IL FIGLIO DI UNA FUNZIONARIA DI POLIZIA IN SERVIZIO A CHIUSI

CENTRO ITALIA

TERREMOTO: LE VITTIME SALGONO A 159. C'E' ANCHE IL FIGLIO DI UNA FUNZIONARIA DI POLIZIA IN SERVIZIO A CHIUSI

25.08.2016 - 17:46

0

A meno 24 ore dal terremoto delle 3.36 del 24 agosto, il bilancio è terrificante. Le vittime accertate sono già 159: 106 decessi confermati dalla prefettura di Rieti e 53 da quella di Ascoli Piceno. E' stato il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio a comunicarlo in diretta a Porta a Porta.

Tra le 159 vittime, purtroppo molti bambini mentre e migliaia di persone stanno trascorrendo la prima notte all'aperto perché hanno perso la casa o perché la stessa è inagibile. L'impressione è che il numero delle vittime sia purtroppo destinato ad aumentare, visto che ancora ci sono tanti dispersi. Si continua a scavare, ma man mano che trascorrono le ore diventano sempre più flebili le speranze di trovare persone in vita. Nell'elenco delle vittime figura anche il figlio 24enne di una funzionaria di polizia in servizio a Chiusi: il ragazzo stava trascorrendo le vacanze dai nonni ad Amatrice ed è rimasto schiacciato dalle macerie.

Interi paesi sono stati compromessi per sempre dal sisma, su tutti Accumoli, Amatrice, Pescara del Tronto, ma danni ingenti si registrano anche in tanti altri centri anche umbri e del Maceratese. Distrutto gran parte del patrimonio culturale di borghi antichi e bellissimi.

Nel frattempo il Paese si sta mobilitando. Nelle zone del sisma centinaia di persone, con i ruoli più svariati, hanno lavorato generosamente per ore e stanno continuando a farlo senza risparmiarsi. Stanno giungendo i primi aiuti e i gesti di generosità non si contano: non c'è città italiana che non si sia in qualche modo mobilitata. 

Come sempre in questi casi iniziano ad emergere storie incredibili, dai nonni eroi che hanno salvato i loro nipotini, a chi è riuscito a uscire indenne da questo terremoto come già aveva fatto a L'Aquila, passando per intere famiglie distrutte o salve soltanto da pure casualità.

Intanto sono rientrati e stanno bene sia i settanta bambini di Chianciano sorpresi dal sisma durante un campeggio ad Amatrice che i ragazzi del Cus Siena che erano a Norcia per uno stage.

Domani sul Corriere di Siena 13 pagine speciali sul sisma e sui senesi coinvolti

@GiusSilver

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Roma, arrestati 3 funzionari corrotti uffici Dogana a Fiumicino

Roma, arrestati 3 funzionari corrotti uffici Dogana a Fiumicino

Fiumicino (askanews) - Apponevano in modo illegale il timbro doganale, autorizzando alcuni cittadini cinesi al rimborso Iva su fatture relative a merce, per lo più capi di abbigliamento, scarpe e borse griffati, acquistata in Italia e fittiziamente destinata all'esportazione in Cina. Con le accuse, a vario titolo, di falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, tentata ...

 
Pensioni, Gentiloni ai sindacati: sostenete le misure del governo

Pensioni, Gentiloni ai sindacati: sostenete le misure del governo

Roma (askanews) - Uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni; è quello che ha chiesto il premier Paolo Gentiloni aprendo il tavolo con i leader di Cgil, Cisl e Uil a Palazzo Chigi. Gentiloni ha messo sul tavolo anche altre due proposte "di un certo peso": l'estensione delle esenzioni delle categorie definite gravose anche alle pensioni di anzianità (e non solo alle pensioni di ...

 
Cristina D'Avena n. 1 in classifica: "Le mie sigle sono magiche"

Cristina D'Avena n. 1 in classifica: "Le mie sigle sono magiche"

Milano (askanews) - Cristina D'Avena canta gli storici brani dei cartoni animati più famosi con 16 big della musica italiana in "Duets - tutti cantano Cristina". La cantante duetta sulle canzoni conosciute e amate da tante generazioni, dai bambini agli adulti: tra gli altri J-Ax ha reinterpretato "Pollon", Alessio Bernabei canta "All'arrembaggio!", Michele Bravi "I Puffi sanno", Chiara "Sailor ...

 
Motori, i carabinieri si addestrano sul circuito del Mugello

Motori, i carabinieri si addestrano sul circuito del Mugello

Firenze (askanews) - L'Autodromo del Mugello, alle porte di Firenze, in Toscana, è stato teatro di un corso di guida sicura organizzato dall'Arma dei Carabinieri. Non si è trattatto di una lezione di guida sportiva in pista, quanto piuttosto di una serie di prove per rendere gli autisti consapevoli dei limiti delle vetture nonché dei limiti psicofisici individuali e di quelli che si creano in ...

 
Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

Il particolare

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

L'Umbria, in modo particolare il Trasimeno e i suoi borghi, ancora protagonista in televisione. Dopo il servizio dedicato a Passignano e Castiglione del Lago, andato in onda ...

05.11.2017