TERREMOTO: LE VITTIME SALGONO A 159. C'E' ANCHE IL FIGLIO DI UNA FUNZIONARIA DI POLIZIA IN SERVIZIO A CHIUSI

CENTRO ITALIA

TERREMOTO: LE VITTIME SALGONO A 159. C'E' ANCHE IL FIGLIO DI UNA FUNZIONARIA DI POLIZIA IN SERVIZIO A CHIUSI

25.08.2016 - 17:46

0

A meno 24 ore dal terremoto delle 3.36 del 24 agosto, il bilancio è terrificante. Le vittime accertate sono già 159: 106 decessi confermati dalla prefettura di Rieti e 53 da quella di Ascoli Piceno. E' stato il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio a comunicarlo in diretta a Porta a Porta.

Tra le 159 vittime, purtroppo molti bambini mentre e migliaia di persone stanno trascorrendo la prima notte all'aperto perché hanno perso la casa o perché la stessa è inagibile. L'impressione è che il numero delle vittime sia purtroppo destinato ad aumentare, visto che ancora ci sono tanti dispersi. Si continua a scavare, ma man mano che trascorrono le ore diventano sempre più flebili le speranze di trovare persone in vita. Nell'elenco delle vittime figura anche il figlio 24enne di una funzionaria di polizia in servizio a Chiusi: il ragazzo stava trascorrendo le vacanze dai nonni ad Amatrice ed è rimasto schiacciato dalle macerie.

Interi paesi sono stati compromessi per sempre dal sisma, su tutti Accumoli, Amatrice, Pescara del Tronto, ma danni ingenti si registrano anche in tanti altri centri anche umbri e del Maceratese. Distrutto gran parte del patrimonio culturale di borghi antichi e bellissimi.

Nel frattempo il Paese si sta mobilitando. Nelle zone del sisma centinaia di persone, con i ruoli più svariati, hanno lavorato generosamente per ore e stanno continuando a farlo senza risparmiarsi. Stanno giungendo i primi aiuti e i gesti di generosità non si contano: non c'è città italiana che non si sia in qualche modo mobilitata. 

Come sempre in questi casi iniziano ad emergere storie incredibili, dai nonni eroi che hanno salvato i loro nipotini, a chi è riuscito a uscire indenne da questo terremoto come già aveva fatto a L'Aquila, passando per intere famiglie distrutte o salve soltanto da pure casualità.

Intanto sono rientrati e stanno bene sia i settanta bambini di Chianciano sorpresi dal sisma durante un campeggio ad Amatrice che i ragazzi del Cus Siena che erano a Norcia per uno stage.

Domani sul Corriere di Siena 13 pagine speciali sul sisma e sui senesi coinvolti

@GiusSilver

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parigi, la Senna a livelli di guardia anche presso il Louvre

Parigi, la Senna a livelli di guardia anche presso il Louvre

Roma, (askanews) - La Senna continua a destare preoccupazione a Parigi, dove ha raggiunto livelli di guardia anche nel centro della città. In queste immagini, il fiume in piena all'alba al Pont du Carrousel, con il Louvre in lontananza, e il Quai des Tuileries inondato. Secondo il Servizio di prevenzione delle inondazioni, la piena continuerà "fino alla fine della settimana", e la prefettura di ...

 
Intervengono per sedare lite e scoprono reperti trafugati in casa

Intervengono per sedare lite e scoprono reperti trafugati in casa

Torino, 23 gen. (askanews) - L'intervento dei carabinieri di Torino per sedare una lite fra eredi nell'abitazione di un noto antiquario locale, deceduto per cause naturali, ha fatto scoprire un piccolo tesoro: vasi e ceramiche di origine antica detenuti illegalmente in casa. Il ritrovamento si collega con l'attività che aveva portato al sequestro, nel settembre del 2012, di una ricca collezione, ...

 
Terrore nel Casertano, uccide la moglie e poi spara alla folla

Terrore nel Casertano, uccide la moglie e poi spara alla folla

Caserta (askanews) - Una giornata di ordinaria follia a Bellona, nel casertano. Un uomo si è tolto la vita, dopo aver ucciso la moglie mentre la figlia 14 enne è riuscita a scappare. È finita così la storia di violenza iniziata nel pomeriggio del 22 gennaio a Bellona, nel Casertano, dove Davide Mango, ex guardia giurata, 48 anni, ha ucciso la moglie e poi ha cominciato a sparare all'impazzata dal ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018