Professore accoltella il figlio che difende la madre

ROSIA

Professore accoltella il figlio che difende la madre

12.08.2014 - 12:22

0

Insegnate di scuola media pugnala il figlio al petto. E’ successo nella mattinata di lunedì 11 agosto a Rosia. L’uomo, P.I. di 57 anni, stava facendo colazione con la moglie, una casalinga di 48 anni, quando i due si sono messi a discutere. Motivi banali come spesso accade nelle coppie, liti che però tra i due si sono fatte sempre più frequenti negli ultimi mesi. La discussione però è degenerata e dalle parole il marito è passato ai fatti. Da camera sua sente tutto il figlio di 23 anni. Il ragazzo che lavora come cameriere in un ristorante entra in cucina e davanti alle violenze del padre nei confronti della mamma interviene. Si mette tra i due ma il padre accecato dall’ira prende un grosso coltello da cucina e colpisce il figlio. La punta della lama di circa 15 centimetri si conficca tra le costole fortunatamente senza colpire nessun organo vitale ma provocando una copiosa emorragia. I genitori come se nulla fosse per evitare che quanto accaduto tra le mura domestiche diventi di dominio pubblico interrompono la discussione e cercano di medicare il figlio. E’ la madre che con delle garze prova a tamponare la ferita da dove il sangue però continua a uscire in maniera preoccupante. Il ragazzo si spaventa. Oltre al dolore sente che le forze piano piano lo stanno abbandonando. Prende il telefono e prima che sia troppo tardi chiama il 118 e chiede aiuto. Sul posto arrivano i sanitari che vista la gravità della ferita decidono per l’immediato trasferimento all’ospedale di Siena. Appena in tempo perché ancora qualche minuto e il ragazzo sarebbe potuto morire dissanguato. Medicato alle Scotte non è più in pericolo ma è stato tenuto in osservazione. Mentre il personale del 118 prestava le prime cure nella casa di Rosia è arrivata, allertata dagli stessi sanitari, una pattuglia dei carabinieri della locale stazione. I militari davanti alle prime reticenze della famiglia hanno capito subito che qualcosa non andava nel racconto. Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo investigativo guidati dal colonnello Marco Grandini che tassello dopo tassello sono riusciti a ricostruire quello che già da mesi stava accadendo in questa famiglia. Continui litigi, discussioni troppo spesso sfociate in comportamenti violenti da parte del professore sulla moglie. Tutto nascosto all’interno delle mura domestiche. Adesso l'uomo si trova nella casa circondariale di Santo Spirito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Barcellona, (askanews) - "Io che vivo qua ho sempre visto tantissima polizia e non avrei mai pensato a un attacco terroristico qua a Barcellona. Con le misure di sicurezza che ci sono non avrei mai pensato. Per questo mi ha preso molto, una cosa che non mi sarei mai aspettato". Ad affermarlo è un giovane italiano, originario di Vicenza, che vive da tanti anni in Spagna, scampato all'attentato di ...

 
Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Turku (askanews) - Diverse persone sono state accoltellate oggi nel centro della città di Turku, in Finlandia sudoccidentale. Un uomo è stato arrestato dalla polizia, che l'ha neutralizzato sparandogli alle gambe, mentre continua la caccia a "possibili altri accoltellatori", secondo quanto ha twittato la polizia. Non è ancora stato chiarito il numero di vittime, anche se il sito di notizie del ...

 
Palermo, villa liberty in abbandono. Occupata dai senza tetto

Palermo, villa liberty in abbandono. Occupata dai senza tetto

Palermo (askanews) - Un gioiello della Belle Époque palermitana dimenticato e che oggi è occupato abusivamente da quattro famiglie senza casa. E' il villino che l'architetto Ernesto Basile, tra i più illustri esponenti dello stile Liberty, realizzò in corso Alberto Amedeo a Palermo nel 1911, e destinato al primo sanatorio antitubercolare d'Italia. Danilo Maniscalco, architetto attivista del ...

 
Arte sulla Rambla, il percorso del furgone in fogli di carta

Arte sulla Rambla, il percorso del furgone in fogli di carta

Barcellona, (askanews) - Un'opera lungo la Rambla, fogli di carta per segnare il tragitto mortale del furgone dell'attentato a Barcellona; anneriti a pastello per tracciare letteralmente il percorso. L'idea è dell'artista Selva Aparicio, che non si aspettava la partecipazione della gente che vedendola al lavoro, l'ha imitata. "E' cominciata come opera d'arte ma adesso si è trasformata in una ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Arezzo

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Pupo ha accusato un malore nella notte tra sabato 5 agosto e domenica 6 dopo un concerto a Castiglione della Pescaia ed è stato accompagnato all'ospedale Misericordia di ...

07.08.2017