Precipita nella tromba dell'ascensore della scuola e muore

Il liceo transennato

CHIANCIANO

Precipita nella tromba dell'ascensore della scuola e muore

05.06.2014 - 14:29

0

La cabina dell'ascensore era tra il terzo e il quarto piano dell'edificio principale del liceo classico Buratti, quello dell'ex Gil a Viterbo, quando il gancio che sosteneva la struttura, ancora senza motore, ancorata ad un paranco, ha ceduto.
Massimiliano Fiorini, 46 anni, di Chianciano, operaio di una ditta della città termale che stava installando l'ascensore in uno degli edifici che ospita la scuola superiore viterbese, è precipitato nel vuoto, volando per diversi metri giù per la tromba dello stesso ascensore fino a schiantarsi al suolo. Un impatto violentissimo, che è costato al poveretto traumi e ferite che gli sono state fatali, malgrado il disperato tentativo di tenerlo in vita da parte dei soccorritori. E così gli studenti e il personale docente e non docente del Buratti sono stati anche loro in qualche modo testimoni indiretti di una vera e propria tragedia. Il dramma si è consumato poco dopo mezzogiorno, subito dopo il suono della campanella della seconda ricreazione, che al Buratti inizia proprio alle 12. I colleghi di lavoro dell'operaio nulla hanno potuto se non dare immediatamente l'allarme, una volta accortisi di quanto era avvenuto. Sul posto sono arrivati in pochi minuti i vigili del fuoco e un'ambulanza, oltre a carabinieri e agenti della Polizia locale. I pompieri hanno aiutato il personale del 118 a prendere in consegna Fiorini. L'uomo, appena soccorso, ancora respirava, anche se le sue condizioni apparivano disperate. L'ambulanza è sfrecciata a tutta velocità verso l'ospedale di Belcolle, ma il cuore dell'operaio di Chianciano, purtroppo, ha cessato di battere praticamente all'arrivo nel nosocomio viterbese. Nel frattempo al Buratti erano arrivati anche i tecnici dell'ufficio di polizia giudiziaria del Servizio di prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro dell'Ausl di Viterbo. Sono stati loro a compiere tutti i rilievi del caso. Quella della rottura del gancio di sostegno, come detto, appare come l'ipotesi più accreditata, ma le conclusioni verranno tirate solo al termine dell'indagine, coordinata dal magistrato che sta seguendo il caso, Renzo Petroselli. Il cantiere è stato posto sotto sequestro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Usa, sparatoria Baltimora: 3 morti e 2 feriti, è caccia al killer

Usa, sparatoria Baltimora: 3 morti e 2 feriti, è caccia al killer

Edgewood (Maryland), (askanews) - Tre persone sono state uccise e altre due ferite, nel corso di una sparatoria avvenuta in una zona industriale poco distante da Baltimora, negli Stati Uniti. L'assassino sarebbe stato identificato e sarebbe in fuga: si tratterebbe di un 37enne afroamericano, Radee Labeeb Prince, che ha aperto il fuoco con una pistola. Il sospettato e le vittime sono tutte ...

 
Bankitalia, Visco a sorpresa a commemorazione economista Caffé

Bankitalia, Visco a sorpresa a commemorazione economista Caffé

Roma, (askanews) - Il giorno dopo il via libera della Camera alla mozione Pd che ostacola il rinnovo di Ignazio Visco al vertice della Banca d'Italia, il governatore in carica si presenta - a sorpresa per i giornalisti perché il suo nome non figura tra i partecipanti ufficiali - alla commemorazione dell'economista keynesiano Federico Caffè nella sede di Sioi a piazza Venezia a Roma. Nelle ...

 
I sex toys in ultima puntata programma di Rai2 "Giovanni e Sesso"

I sex toys in ultima puntata programma di Rai2 "Giovanni e Sesso"

Roma, (askanews) - E' dedicata ai sex toys, alla pornografia su internet e alle app per incontri l'ultima puntata di "Giovani e sesso", in onda su Rai2 il 18 ottobre, alle 23.30, viaggio di Alberto D Onofrio nell universo giovanile. Con stile observational, neutrale, privo di ogni tipo di giudizio, D Onofrio non cerca risposte ma racconta storie. Quella di una stylist che ha deciso di aprire un ...

 
A teatro "La strana coppia" con Claudia Cardinale e Ottavia Fusco

A teatro "La strana coppia" con Claudia Cardinale e Ottavia Fusco

Roma, (askanews) - Arriva a teatro "La strana coppia", commedia di Neil Simons, riadattata al femminile con protagoniste due artiste d'eccezione: Claudia Cardinale e Ottavia Fusco, un progetto registico di Pasquale Squitieri, con il quale entrambe hanno condiviso un pezzo molto importante della loro vita sentimentale. Lo spettacolo, la cui regia è stata eseguita da Antonio Mastellone, debutterà ...

 
Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese al Comune

Spoleto

Don Matteo, ecco quanto sono costate le riprese

E' ormai agli sgoccioli il secondo blocco di riprese dell’undicesima stagione di “Don Matteo”. La troupe della Lux Vide e il cast della fortunata fiction, che dovrebbe ...

07.10.2017