Precipita nella tromba dell'ascensore della scuola e muore

Il liceo transennato

CHIANCIANO

Precipita nella tromba dell'ascensore della scuola e muore

05.06.2014 - 14:29

0

La cabina dell'ascensore era tra il terzo e il quarto piano dell'edificio principale del liceo classico Buratti, quello dell'ex Gil a Viterbo, quando il gancio che sosteneva la struttura, ancora senza motore, ancorata ad un paranco, ha ceduto.
Massimiliano Fiorini, 46 anni, di Chianciano, operaio di una ditta della città termale che stava installando l'ascensore in uno degli edifici che ospita la scuola superiore viterbese, è precipitato nel vuoto, volando per diversi metri giù per la tromba dello stesso ascensore fino a schiantarsi al suolo. Un impatto violentissimo, che è costato al poveretto traumi e ferite che gli sono state fatali, malgrado il disperato tentativo di tenerlo in vita da parte dei soccorritori. E così gli studenti e il personale docente e non docente del Buratti sono stati anche loro in qualche modo testimoni indiretti di una vera e propria tragedia. Il dramma si è consumato poco dopo mezzogiorno, subito dopo il suono della campanella della seconda ricreazione, che al Buratti inizia proprio alle 12. I colleghi di lavoro dell'operaio nulla hanno potuto se non dare immediatamente l'allarme, una volta accortisi di quanto era avvenuto. Sul posto sono arrivati in pochi minuti i vigili del fuoco e un'ambulanza, oltre a carabinieri e agenti della Polizia locale. I pompieri hanno aiutato il personale del 118 a prendere in consegna Fiorini. L'uomo, appena soccorso, ancora respirava, anche se le sue condizioni apparivano disperate. L'ambulanza è sfrecciata a tutta velocità verso l'ospedale di Belcolle, ma il cuore dell'operaio di Chianciano, purtroppo, ha cessato di battere praticamente all'arrivo nel nosocomio viterbese. Nel frattempo al Buratti erano arrivati anche i tecnici dell'ufficio di polizia giudiziaria del Servizio di prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro dell'Ausl di Viterbo. Sono stati loro a compiere tutti i rilievi del caso. Quella della rottura del gancio di sostegno, come detto, appare come l'ipotesi più accreditata, ma le conclusioni verranno tirate solo al termine dell'indagine, coordinata dal magistrato che sta seguendo il caso, Renzo Petroselli. Il cantiere è stato posto sotto sequestro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Ecco come mangia una balenottera

Per la prima volta in assoluto, in Antartide gli scienziati dell’Università della California, supportati dal WWF, hanno applicato una telecamera a una balenottera minore (Balaenoptera acutorostrata) una delle specie di cetacei meno conosciuta al mondo. La telecamera inizialmente posizionata sul dorso attraverso un sistema di ventose, si è rischiosamente spostata sul fianco dell’animale rimanendo ...

 
Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Indonesia, erutta il vulcano: ceneri a 5000 metri altezza

Giakarta (askanews) - Una eruzione spettacolare che ha innalzato nuvole di cenere fino a cinquemila metri di altezza. E' quella del vulcano Sinabung sull'isola indonesiana di Sumatra. Le ceneri hanno ricoperto interi villaggi alle pendici del monte.

 
'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

'Ndrangheta, 41 arresti in Calabria-Toscana: sequestrati 120 mln

Milano (askanews) - Doppio blitz contro i patrimoni della 'ndrangheta in Calabria e Toscana: in totale 41 persone sono state fermate o arrestate da Direzione investigativa antimafia, carabinieri e guardia di Finanza, in un due distinte operazioni ma collegate tra di loro. In Calabria, su mandato della Dia di Reggio Calabria, con l'operazione "Martingala" sono state fermate 27 persone accusate, a ...

 
CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

CIO: molto delusi se caso di doping russo confermato

PyeongChang (askanews) - "Ovviamente è molto deludente per noi se, ripeto se, un caso di doping viene confermato. D'altra parte questo dimostra che abbiamo un sistema di controlli efficiente di test per verificare che gli atleti russi siano puliti. Sono stati sottoposti a un livello molto significativo di test, più di altri. Ma quando, in senso generale, un atleta viene trovato positivo per noi è ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018