Sono arrivate adesioni da ogni parte d'Italia. "Non vendete Suvignano"

Sono arrivate adesioni da ogni parte d'Italia. "Non vendete Suvignano"

Monteroni d'Arbia, domenica mattina la manifestazione per dire no alla messa all'asta della tenuta confiscata alla mafia

08.09.2013 - 09:37

0

Sono numerose e in arrivo da tutta Italia la adesioni raccolte dal Comune di Monteroni d’Arbia per la manifestazione “Riprendiamoci Suvignano”, in programma domenica 8 settembre a partire dalle 11 per dire no alla vendita all’asta del bene confiscato alla mafia più grande del centro Italia. All’evento, promosso assieme alla Regione Toscana, la Provincia di Siena, Arci, Libera, Cgil, Avviso Pubblico e Coop Centro Italia, sono attese oltre 40 tra varie tipologie di associazioni, Comuni del territorio con i rispettivi gonfaloni e rappresentanti istituzionali, esponenti politici e civili di profilo nazionale, regionale e locale. Tra gli altri è previsto anche l’intervento di Franco La Torre, esponente nazionale di Libera e figlio di Pio La Torre, colui che consentì l’introduzione del reato di associazione mafiosa nel nostro ordinamento giuridico per poi essere barbaramente ucciso dalla mafia nell’aprile 1982.
“Un errore” “E’ un errore vendere i beni confiscati: questi sono il risultato dell’attività criminale, della violenza e dell’intimidazione mafiose per l’accumulazione di patrimoni e la loro confisca sancisce il fallimento e la sconfitta delle mafie, di quella cultura, che vediamo affermarsi con l’infiltrazione mafiosa e del sistema di potere, di cui le mafie sono parte – dichiara Franco La Torre in un suo messaggio -. Contro la vendita di Suvignano si sono espressi enti locali, magistrati, il sindacato e l’associazionismo ed è opportuno che l’Agenzia annulli la decisione di vendita e si riprenda il percorso, avviato dal tavolo istituzionale presso il Ministero dell’Interno, con la Prefettura di Siena, la Regione Toscana, la Provincia di Siena e il Comune di Monteroni d’Arbia, che andava nella direzione di una sua restituzione alla collettività, salvaguardandone i posti di lavoro presenti”.

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 7 settembre

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018