Al riparo da spiacevoli sorprese sulle strade

Al riparo da spiacevoli sorprese sulle strade

Viaggiare in sicurezza per una vacanza migliore. Ecco una serie di consigli utili con l'automobile

15.07.2013 - 14:00

0

Nel periodo delle vacanze aumentano gli incidenti sulle strade, i furti nelle stazioni, negli aeroporti, nei porti marittimi, nelle abitazioni eccetera. Ecco alcune norme di comportamento utili per tenersi al riparo da spiacevoli incidenti che possono rovinare la vacanza: Sicurezza sulle strade Controllare il mezzo di trasporto prima di mettersi in viaggio, in particolare il livello di olio del motore, pasticche dei freni, pressione dei pneumatici, luci, tergicristalli, nonché la strumentazione necessaria in caso di emergenza (triangolo, giubbino d'emergenza, ecc.). Quindi pianificare la partenza tenendo conto delle previsioni di traffico durante il viaggio e mantenersi costantemente aggiornati sulle condizioni della viabilità. Partire con il pieno di benzina e allacciare sempre le cinture di sicurezza, sia anteriori che posteriori, e sistemare i bambini negli appositi seggiolini o adattatori omologati. Rispettare il codice della strada del paese che visitate. In caso di nebbia, ricordarsi di accendere le apposite luci antinebbia, seguire le strisce che delimitano le corsie e regolare la velocità, tenendo presente che in tale situazione il limite di velocità diminuisce e, proporzionalmente, la distanza di sicurezza va aumentata; è importante viaggiare riposati, ed eventualmente, anche al primo accenno di stanchezza, fermarsi per una o più soste presso le apposite aree di servizio e di parcheggio attrezzate per i bambini oltre che per gli animali da compagnia. Non assumere alcool né prima né durante il viaggio: è rischioso per la propria e per la altrui incolumità. Non distogliere mai l'attenzione dalla guida: usare con prudenza sia l'autoradio che i telefoni cellulari, che vanno utilizzati alla guida solo se muniti di apparato viva voce o apposito auricolare. Non fermarsi lungo la corsia di emergenza o all'interno delle gallerie o nelle piazzole di sosta (di emergenza). Infine attenzione alle raffiche di vento, e, in uscita dalle gallerie, ai fenomeni di abbagliamento. Non rallentare per curiosare in caso di incidenti o eventi particolari avvenuti lungo la strada, e, se si scende dal mezzo, utilizzare il giubbino riflettente.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018