Ecco tutti i lavori realizzabili

Ecco tutti i lavori realizzabili

Prorogata al 31 dicembre la possibilità di detrarre le spese per la ristrutturazione della propria abitazione

17.06.2013 - 15:14

0

Il decreto del governo Letta prevede la prorogazione degli ecobonus e delle agevolazioni per ristrutturazioni edilizie per le spese fatte entro il 31 dicembre 2013.

Ristrutturazioni edilizie: il bonus rimane invariato: detrazione del 50% per un tetto massimo di spesa di 96 mila euro, diviso in rate dal valore costante per 10 anni. Per avvalersi del bonus è necessario conservare tutta la documentazione: fattura e pagamento tramite bonifico bancario/postale con una causale specifica, codice fiscale del pagante e partita Iva o codice fiscale del destinatario del pagamento.

Rientrano nella detrazione: lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e risanamento, ristrutturazione edilizia e urbanistica, lavori necessari a seguito di un evento sismico. Sono altresì comprese nel bonus lavori su parti accessorie come ad esempio: costruzione di un garage, installazione di impianti di domotica o strutture per rimuovere barriere architettoniche, impianti di sicurezza e per abbattere l'inquinamento acustico. Inoltre è possibile detrarre le bonifiche degli edifici da sostanze dannose (amianto) e l'adozione di impianti antisismici.

I beneficiari
sono i titolari di immobile a titolo di proprietà, di possesso e di uso (proprietario, detentori della nuda proprietà o usufrutto, coloro che sono in affitto o comodato e del famigliare del proprietario dell'abitazione).

Bonus mobili:
per chi usufruisce della detrazione del 50% per la ristrutturazione della propria casa, viene aggiunto anche un bonus per l'acquisto dei mobili inerenti all'intervento fino ad un massimo di 10 mila euro. Importante è tener presente che i bonus per i mobili valgono esclusivamente per i mobili attinenti all'immobile oggetto dei lavori. L'agevolazione è valida fino al 31 dicembre 2013 e viene divisa in rate costanti per 10 anni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018