Per le piccole esigenze domestiche c'è anche l'energia geotermica

Per le piccole esigenze domestiche c'è anche l'energia geotermica

Definita a bassa entalpia, utilizza il sottosuolo in qualità di serbatoio

13.02.2013 - 15:16

0

La geotermia è forse una tra le fonti di energia rinnovabile meno conosciuta: recuperare energia dal sottosuolo può sembrare un’impresa titanica, non adattabile alle piccole esigenze domestiche, ma non è così. Per arrivare a comprendere le possibilità di sfruttamento dell'energia dal sottosuolo, meglio chiarire un punto fondamentale: esistono due metodi distinti per sfruttare la geotermia.
Il primo, forse più conosciuto, sfrutta il calore della crosta terrestre per produrre energia elettrica attraverso l'utilizzo di turbine a vapore. Questo procedimento può avvenire solo in zone geograficamente idonee, in cui le alte temperature arrivano a coinvolgere lo strato più superficiale della crosta terrestre.
Un secondo metodo invece, detto a bassa entalpia, utilizza il sottosuolo in qualità di serbatoio, da cui estrarre calore in inverno e in cui versare quello in eccesso nei mesi estivi. In questo senso la geotermia "a bassa temperatura" consente un utilizzo più esteso e comune: con l'installazione di pompe di calore e sonde, ossia di impianti geotermici di secondo tipo, qualsiasi edificio (case, uffici, aziende, stabilimenti industriali) in qualsiasi posizione geografica si trovi, può beneficiare di un riscaldamento e raffreddamento a emissioni quasi zero.
Il sistema è piuttosto semplice: le sonde geotermiche sono di fatto dei tubi interrati nei quali viene immesso un liquido termo conduttore. È questo liquido che durante l'inverno assorbe calore dal terreno e lo trasferisce all'edificio interessato dall'impianto, mentre d'estate inverte il procedimento: questa volta le sonde assorbono calore dall'edificio per rilasciarlo nel sottosuolo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018