L'Emma Villas divora il Brescia e riapre le ali

Volley

L'Emma Villas divora il Brescia e riapre le ali

25.02.2018 - 23:02

0

SIENA - Gran bella prestazione della Emma Villas Siena che sconfigge per 3-0 la Centrale del Latte McDonald’s Brescia, raggiunge quota 14 punti in classifica e guadagna una posizione in graduatoria ottenendo la quinta piazza.

Emma Villas in campo con Fabroni in cabina di regia e Boswinkel opposto, in banda Vedovotto e Fedrizzi, al centro Spadavecchia e Melo, Giovi libero. Coach Zambonardi manda in campo Tiberti al palleggio e Bellei opposto, Cisolla e Mazzon schiacciatori titolari, Codarin ed Esposito centrali, Fusco in seconda linea a difendere.

Brescia inizia alla grande, con un 1-5 in proprio favore che costringe coach Juan Manuel Cichello a chiedere time out per parlare con i suoi giocatori. Cisolla trova subito punti importanti, Bellei realizza un ace. Un altro servizio vincente, stavolta ad opera di Alberto Cisolla, vale il 2-7. Break Emma Villas con Spadavecchia al servizio: il centrale di origini pugliesi ci mette del suo con un ace. Siena rialza la testa e quando Bellei incrocia male la schiacciata il team di casa si ritrova sotto di una sola lunghezza: 6-7. Ora è coach Zambonardi a chiedere time out.

Il team di casa inizia a utilizzare “l’arma” della battuta: Boswinkel mette in grande difficoltà la ricezione bresciana, ne approfitta Fedrizzi che schiaccia a terra il pallone. Poi è il “Fritz” a far valere le sue ottime doti in battuta, la Emma Villas piazza un nuovo parziale positivo con Boswinkel che è il braccio offensivo del team di coach Cichello. L’opposto olandese realizza il suo terzo punto della partita, che vale il 12-9. Le cose iniziano ad andare bene pure a muro: Cisolla trova la strada sbarrata davanti a sé dal trio Melo-Spadavecchia-Vedovotto. Altri tre muri-punto arrivano grazie a Fedrizzi, a Fabroni e a Melo. I bresciani sono molto fallosi al servizio, al termine del primo set sono 5 gli errori al servizio della compagine allenata da coach Roberto Zambonardi. Boswinkel realizzando il suo sesto punto della sfida chiude il primo set 25-19.

Il match riprende con altre schiacciate vincenti di Hidde Boswinkel e con Vincenzo Spadavecchia che mura Cisolla. Siena vola immediatamente sul 4-1. Al centro Spadavecchia e Melo producono buone cose, Fedrizzi intanto stampa un ace. Ancora a segno Fedrizzi, che dà il +6 e fa toccare quota 15 alla Emma Villas nel secondo parziale. Spadavecchia è “on fire” e ora sta giocando assai bene anche Michele Fedrizzi, che tiene buone percentuali in attacco e che a muro chiude la porta a Bellei. La combinazione Fabroni-Vedovotto fa toccare quota 24 ai senesi. Dentro Pochini, che va al servizio, al posto di Vedovotto. La sua è una buonissima battuta, così come è ottima la sua ricezione nell’azione successiva. E’ ancora Boswinkel a chiudere il set, questa volta sul 25-20. Sono stati 6 i punti di Boswinkel in questo parziale, 5 quelli di un molto positivo Michele Fedrizzi.

 La Emma Villas viaggia sulle ali dell’entusiasmo, e mentre calano le percentuali di Bellei e compagni la stessa cosa non succede ai senesi. Anzi, Siena continua a battere bene e a murare con i suoi centrali Spadavecchia e Melo. Il divario nel punteggio tra i due team si amplia, quando Boswinkel mette a segno la sua terza battuta vincente dei senesi in questa sfida Siena vola sul 13-4. Fabroni mette lo zampino nel 15-5 toccando a rete. Bellei incrocia male e la Emma Villas incamera un altro punto: 16-5. Boswinkel trova altri due punti in ottimo stile, arrivando a quota 15 a livello personale. E’ 20-8 per i locali. Coach Cichello rimette dentro Pochini per Vedovotto. L’intensità che l’opposto olandese mette in campo non cala neppure nel finale: l’ex Bolzano incrocia per il ventitreesimo punto dei senesi. In campo anche Di Tommaso e Graziani per Fabroni e Boswinkel. L’errore di Mazzon dà il 25-13 che chiude set e incontro.

Miglior realizzatore del match è Hidde Boswinkel con 18 punti; sono 12 quelli di Michele Fedrizzi.

 Il prossimo impegno per i senesi sarà domenica 4 marzo, ancora al PalaEstra, alle ore 19,30 contro la Monini Spoleto in una sfida valida per la prima giornata del girone di ritorno della Pool A.

Emma Villas Siena – Centrale del Latte McDonald’s Brescia 3-0 (25-19, 25-20, 25-13)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 2, Bargi, Spadavecchia 8, Vedovotto 7, Giovi (L), Boswinkel 18, Della Volpe, Graziani, Braga, Pochini, Di Tommaso, Fedrizzi 12, Melo 5. Coach: Cichello.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD’S BRESCIA: Riccardi, Codarin 6, Margutti 1, Tiberti, Fusco (L), Sommavilla (L), Sorlini, Statuto, Bellei 14, Esposito 5, Cisolla 12, Mazzon 1. Coach: Zambonardi.

Arbitri: Andrea Rossetti, Massimo Rolla.

NOTE. Video Check: richiesto nel primo set da Brescia sul 18-13 e da Brescia sul 20-15; richiesto nel terzo set da Brescia sul 7-2 e sul 15-5. Spettatori: 650.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Radda in Chianti

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”, l’appuntamento più atteso dedicato al vino nel suggestivo borgo di Radda in Chianti promosso e organizzato dalla ProLoco. ...

25.05.2018

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018