Siena, il vicesindaco Fulvio Mancuso: "Mi dimetto"

Mancuso mentre consegna la lettera di dimissioni

Siena

Valentini saluta e ringrazia il suo vice Mancuso: "Un amico resta amico"

31.01.2018 - 22:51

0

Sul suo profilo Facebook il sindaco Valentini saluta il suo vice Mancuso, dimissionario, con una lunga lettera dai toni nostalgici e positivi, ribadendo "Un amico resta amico"

"Oggi si è dimesso Fulvio Mancuso da vicesindaco, per percorrere una strada politica autonoma. Sono sinceramente dispiaciuto per questa decisione, che spero sia un arrivederci e non un addio, perché se rivesto questo ruolo ed ho combinato qualcosa di buono per la nostra città è anche per l'apporto di Fulvio. Purtroppo la politica incide anche sulle relazioni personali, ma non dovrebbe essere così e non mi rassegno a ciò.

Un amico resta un amico, sempre. Sul piano politico, costruimmo insieme un progetto che molti consideravano perdente ed avventuroso e che invece vinse ogni sfida, mantenendo la città nell'orbita del governo di centrosinistra, nonostante tutti, compreso a Firenze ed a Roma, la dessero per persa. Il contributo di Fulvio è stato decisivo, anche se di recente più affievolito, man mano che i riferimenti politici nazionali si allontanavano. Siena ha ancora bisogno di far convergere le energie migliori della tradizione di sinistra, progressista e riformista, per consolidare l'uscita dalla crisi e modernizzare la città pur senza perdere i caratteri speciali della nostra identità. Senza dubbio in questi anni abbiamo privilegiato le istanze dei cittadini rispetto alle logiche del potere.

La maggior parte delle nostre energie le abbiamo dedicate a portare Siena fuori dalla crisi e all'amministrazione quotidiana della città, che ci ha richiesto un impegno straordinario a tempo pieno, portandoci a sacrificare talvolta gli aspetti più squisitamente politici. Ora la fase è diversa, poichè in prossimità delle elezioni il rapporto tra partiti, gruppi e movimenti è un passaggio fondamentale e delicato e pertanto sto investendo il tempo che serve per ricostruire una coalizione vincente, consolidando rapporti anche personali sempre improntati al dialogo ed al reciproco rispetto. Sono convinto che la grande maggioranza degli elettori di centrosinistra vorrebbero l'unità di chi li rappresenta e non apprezzano comportamenti divisivi. Pertanto, faccio a Fulvio il miglior in bocca al lupo per il suo futuro politico, con la speranza che i nostri percorsi tornino ad incontrarsi e la certezza che, al di là delle diverse collocazioni partitiche, non venga mai meno la stima che contraddistingue la nostra amicizia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Roma, (askanews) - Il Comune di Roma ha un debito, non un credito nei confronti della Casa Internazionale delle Donne, sotto i riflettori per il contenzioso politico ed economico con la giunta capitolina guidata da Virginia Raggi. Lo ha affermato oggi l'attrice romana Jasmine Trinca, intervenuta a una conferenza stampa tenuta dal direttivo della storica istituzione del femminismo della capitale ...

 
Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Roma, (askanews) - "Oggi è una giornata importante per noi perché rappresenta la giornata dell'innovazione tecnologica, che facciamo ogni anno e che quest'anno è dedicata all'economia circolare". Così Lucio Pinto, vicepresidente dell'Airi, l'associazione per la ricerca industriale, ha presentato l'iniziativa che si è svolta all'università La Sapienza di Roma. Una giornata dedicata a un tema di ...

 
Sport e Scuola, Magnini tra i banchi per "Vinci In Salute"

Sport e Scuola, Magnini tra i banchi per "Vinci In Salute"

Roma, (askanews) - L'Italia è tra i Paesi europei con i più elevati livelli di obesità infantile: il 21% dei bambini tra i 6 e i 10 anni è in sovrappeso e quasi il 10% sono obesi. E c'è poi l'allarme sedentarietà, con poco più di 3 bimbi su 10 che svolgono un livello di attività fisica raccomandato per la loro età e ben un 40% che trascorre più delle 2 ore consigliate come tempo massimo davanti a ...

 
Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia
Lo stop a Paolo Savona

Mattarella non può scegliere il ministro dell'Economia

Con un comunicato ufficioso il Quirinale ha fatto sapere di non accettare diktat sul ministero dell'Economia da parte di Matteo Salvini e Luigi Maio, di fatto sbarrando la porta al professore Paolo Savona. Verto che la Costituzione prevede un confronto fra il premier incaricato (il professore Giuseppe Conte) e il capo dello Stato (Sergio Mattarella) sulla squadra ministeriale. E per i compiti del ...

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018