Palio, Fusai:

LA PROPOSTA

"Corriamo il Palio con la Piazza vuota"

13.06.2017 - 13:46

0

La paura di attacchi terroristici ha adesso una conseguenza anche a Siena. E porta ad una proposta, che arriva dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle. I quali avanzano l’idea di correre il Palio, e anche le prove, con una Piazza vuota. Mauro Aurigi è il primo firmatario di una interrogazione urgente che è stata presentata in vista del prossimo consiglio comunale. Non è mai successo nella storia che si sia corso un Palio in una Piazza del Campo vuota. L’idea farà certamente discutere.

Da tutti questi episodi nasce la proposta del Movimento 5 Stelle di Siena: correre il Palio, e anche le prove, senza nessuno in Piazza. La proposta arriverà sui banchi del consiglio comunale. Il primo firmatario è il grillino Mauro Aurigi, che così scrive: “La strage di Manchester ad opera di un terrorista islamico nella notte del 22 maggio alla fine di un concerto a cui assistevano soprattutto adolescenti ha messo in rilievo, se ancora ce ne fosse stato bisogno, come quel terrorismo studi con particolare attenzione le modalità, i tempi, l’occasione e il luogo, al fine che l’evento abbia la massima diffusione mediatica possibile a livello planetario. A questo punto è difficile pensare che il nostro Palio non sia stato preso in considerazione. (...) In Piazza del Campo, poco prima della mossa ci sono stipati qualcosa come 30mila spettatori. In una situazione di psicosi collettiva acuta, come quella che sta maturando per il ripetersi sempre più frequente di episodi di terrorismo cruento (tanto più efficace quanto più sono innocenti le vittime), non è neanche immaginabile quanto devastante potrebbe essere l’effetto di una esplosione in mezzo a quella folla”.

Servizio nel Corriere di Siena di martedì 13 giugno 2017.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

App in soccorso degli agricoltori birmani per produrre di più

App in soccorso degli agricoltori birmani per produrre di più

Roma, (askanews) - In Birmania oltre i due terzi della popolazione lavorano nel settore agricolo, che rappresenta circa il 28% del Pil del Paese. La produzione però non è così florida, soprattutto se paragonata a quella dei paesi vicini. Mancano competenze specifiche, le condizioni meteo spesso non sono favorevoli e distruggono interi raccolti, si potrebbe fare molto di più. Ed ecco che la ...

 
Elezioni, Lupi: puntiamo su cultura, famiglia e lavoro

Elezioni, Lupi: puntiamo su cultura, famiglia e lavoro

Roma, (askanews) - Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Noi con l'Italia, candidato alla Camera dei Deputati per la coalizione di centro destra in Lombardia nel collegio di Merate, spiega in una intervista ad askanews il programma di Noi con l'Italia per le prossime elezioni politiche. "Ci sono quattro proposte politiche all'interno della coalizione del centro destra. C'era bisogno di una ...

 
Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Roma, (askanews) - É diventato virale sul web il video pubblicato su Facebook da Scott-Dani Pappalardo, un uomo di New York che fa a pezzi il suo fucile con una motosega dopo aver rivolto a tutti un messaggio: "Ho preso una decisione, voglio essere certo che la mia arma non sarà mai in grado di uccidere una vita". Lui, da appassionato di tiro al bersaglio, dopo l'ennesima strage, quella di ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018