Muore storico dirigente della Cna, l'associazione lo ricorda

LUTTO

Muore storico dirigente della Cna, l'associazione lo ricorda

10.04.2017 - 17:07

0

Tutta la Cna di Siena si stringe attorno alla famiglia Mini, per la scomparsa di Aurelio, indimenticato e storico dirigente della Cna Fita, il gruppo dei trasportatori dell’associazione.

Per anni con grande onestà intellettuale e lungimiranza ha rappresentato il trasporto, tanto che i colleghi della Fita al momento della pensione lo hanno acclamato come loro presidente onorario. Nato nel 1943, anche da pensionato ha proseguito il suo apporto con consigli sempre puntuali. Con la scomparsa di Aurelio, tutta la Cna ha perso un elemento molto importante.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spinoza, un artista olandese e un ristorante giapponese a Milano

Spinoza, un artista olandese e un ristorante giapponese a Milano

Milano (askanews) - "Every decision is a final refusal". "Ogni decisione alla fine è un rifiuto". La frase campeggia, sotto forma di wall drawing, su una grande parete in uno dei più noti ristoranti giapponesi di Milano, Zazà Ramen di via Solferino, dove ogni sei mesi il suo proprietario, Brendan Becht, invita un artista a intervenire con un'opera che cambia l'atmosfera del locale. "E' un artista ...

 
Gioia disperata delle madri di Srebrenica alla condanna di Mladic

Gioia disperata delle madri di Srebrenica alla condanna di Mladic

Sarajevo, (askanews) - La condanna all'ergastolo a Ratko Mladic, l'ex comandante militare serbo bosniaco, soprannominato il "macellaio dei Balcani", inflitta dal Tribunale penale internazionale dell'Aia ha lenito, in qualche modo, il dolore delle madri delle vittime del massacro di Srebrenica, il più grave registrato in Europa dalla Seconda guerra mondiale, che hanno assistito le une a fianco ...

 
Cinghiale sulla tangenziale alle porte di Siena
SIENA

Cinghiale sulla tangenziale alle porte di Siena GUARDA IL VIDEO

Automobilisti increduli sulla Tangenziale Siena-Firenze, alle porte della città del Palio. Sono stati costretti a rallentare per l'improvvisa uscita dai campi circostanti di un cinghiale. L'animale è sbucato fuori cercando di attraversare la strada, ma è stato fermato dalla barriera in cemento che divide la quattro corsie. Solo per fortuna non si sono verificati impatti o incidenti tra le vetture ...

 
Rubavano ai coetanei, presi a Milano tre giovani borseggiatori

Rubavano ai coetanei, presi a Milano tre giovani borseggiatori

Milano (askanews) - Mano leggerissima e compagni di "copertura". Con una destrezza da navigati borseggiatori, documentata dalle telecamere di sorveglianza, tre ragazzi (due minorenni e un neo maggiorenne) sono stati identificati come autori di una serie di rapine, scippi e furti a danno di coetanei in diversi locali del centro di Milano. Nelle immagini diffuse dalla polizia, si vedono i giovani ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017