Fabio Mechini: “Ora dobbiamo voltare pagina e giocare come sappiamo fare”

PALLAVOLO

Fabio Mechini: “Ora dobbiamo voltare pagina e giocare come sappiamo fare”

07.03.2017 - 23:10

0

La Emma Villas Siena torna a giocare tra le mura amiche. Mercoledì 8 marzo alle ore 20,30 la formazione biancoblu di coach Paolo Tofoli torna infatti a disputare un match al PalaEstra e affronterà la temibile Ceramica Globo Civita Castellana (un match sponsored by Simus Siena Multiservice). I laziali sono reduci dalla vittoria per 3-1 ottenuta in casa, a Montefiascone, contro la Sigma Aversa e sono adesso sesti in classifica con 20 punti conquistati. La Emma Villas arriva invece da due sconfitte consecutive rimediate la scorsa settimana, entrambe in trasferta, mercoledì scorso a Bergamo contro la Caloni Agnelli e sabato sera a Reggio Emilia contro la Conad. I biancoblu sono in questo momento terzi in classifica con 26 punti all’attivo.

“L’obiettivo è quello di cancellare la sconfitta dell’andata e i recenti risultati – commenta il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini –. Sono arrivate queste sconfitte, è accaduto, ora dobbiamo voltare pagina e giocare come sappiamo fare. Dobbiamo allontanare i fantasmi negativi, il periodo è difficile per tutti e non eravamo abituati a perdere due gare di fila ma adesso dobbiamo rimanere uniti e guardare avanti tornando al PalaEstra e disputando una buona gara. In questa Pool Promozione stiamo vedendo un grande equilibrio, ma noi dobbiamo pensare solo ai nostri match, abbiamo quattro gare fondamentali per il nostro percorso. Dobbiamo tornare ad essere più costanti nel corso di una partita. Civita Castellana è una buona squadra, lo hanno dimostrato, hanno tutte le carte in regola per fare bene. Questa è una sfida importante e sicuramente da non sottovalutare”. 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018