Fabio Mechini: “Ora dobbiamo voltare pagina e giocare come sappiamo fare”

PALLAVOLO

Fabio Mechini: “Ora dobbiamo voltare pagina e giocare come sappiamo fare”

07.03.2017 - 23:10

0

La Emma Villas Siena torna a giocare tra le mura amiche. Mercoledì 8 marzo alle ore 20,30 la formazione biancoblu di coach Paolo Tofoli torna infatti a disputare un match al PalaEstra e affronterà la temibile Ceramica Globo Civita Castellana (un match sponsored by Simus Siena Multiservice). I laziali sono reduci dalla vittoria per 3-1 ottenuta in casa, a Montefiascone, contro la Sigma Aversa e sono adesso sesti in classifica con 20 punti conquistati. La Emma Villas arriva invece da due sconfitte consecutive rimediate la scorsa settimana, entrambe in trasferta, mercoledì scorso a Bergamo contro la Caloni Agnelli e sabato sera a Reggio Emilia contro la Conad. I biancoblu sono in questo momento terzi in classifica con 26 punti all’attivo.

“L’obiettivo è quello di cancellare la sconfitta dell’andata e i recenti risultati – commenta il direttore sportivo della Emma Villas Siena, Fabio Mechini –. Sono arrivate queste sconfitte, è accaduto, ora dobbiamo voltare pagina e giocare come sappiamo fare. Dobbiamo allontanare i fantasmi negativi, il periodo è difficile per tutti e non eravamo abituati a perdere due gare di fila ma adesso dobbiamo rimanere uniti e guardare avanti tornando al PalaEstra e disputando una buona gara. In questa Pool Promozione stiamo vedendo un grande equilibrio, ma noi dobbiamo pensare solo ai nostri match, abbiamo quattro gare fondamentali per il nostro percorso. Dobbiamo tornare ad essere più costanti nel corso di una partita. Civita Castellana è una buona squadra, lo hanno dimostrato, hanno tutte le carte in regola per fare bene. Questa è una sfida importante e sicuramente da non sottovalutare”. 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Samsung lancia PizzAut, l'app fa lavorare persone con autismo

Samsung lancia PizzAut, l'app fa lavorare persone con autismo

Milano (askanews) - Un'applicazione per consentire ai ragazzi affetti da autismo di lavorare in pizzeria: si chiama PizzAut la app nata dalla collaborazione tra Samsung e l'associazione fondata nel 2017 con l'obiettivo di aprire la prima pizzeria in cui lavorino persone con autismo, con il sostegno di terapeuti e professionisti della ristorazione. Il progetto, ideato da Nico Acampora, papà di un ...

 
Di Maio: M5S disponibile a tavolo col Pd su contratto per governo

Di Maio: M5S disponibile a tavolo col Pd su contratto per governo

Roma (askanews) - "Abbiamo detto al presidente Fico che siamo disponibili a sederci al tavolo per iniziare a 'contrattare il contratto', vogliamo mettere al centro i temi e riuscire nel più breve tempo possibile a far prevalere l'interesse degli italiani". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5S, al termine delle consultazioni con il presidente della Camera, Roberto Fico, sulla ...

 
Altro

Il cowboy mette ko il ladro

In questo video diffuso su Facebook della catena Carnes Care, a Monterrey, in Messico la freddezza e il coraggio di un cliente col cappello da cowboy di fronte a un tentativo di furto. L'uomo ha aspettato il momento giusto per agire, riuscendo a disarmare il ladro bloccandolo e mettendolo ko, grazie anche all'aiuto di altri due commessi.

 
Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Roma, (askanews) - "La mia prima parola è apprezzare la complessità del fenomeno della migrazione. Non è una questione semplice. La seconda parola è incontrare i migranti, i rifugiati. Spesso la paura verso la migrazione non è fondata, però la mentalità cambia quando le storie umane aprono i miei occhi alla mia storia e io vedo me stesso negli altri! In questo modo cominciamo a condividere la ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018