Tenta la truffa dello specchietto, ma trova un carabiniere

MONTICIANO

Tenta la truffa dello specchietto, ma trova un carabiniere

27.02.2017 - 12:10

0

Non si aspettava di certo di andare ad incocciare nell’interlocutore più sbagliato il professionista della truffa dello specchietto, denunciato dai Carabinieri di Monticiano. Ad operare in centro abitato con la famigerata “truffa dello specchietto” ci sono dei vantaggi, come ad esempio quello di poter meglio inquadrare la vittima che, all’interno delle vie cittadine si muove più lentamente e se ne può dunque meglio valutare l’atteggiamento bonario e pacifico. In negativo per il malfattore vi è però anche il rischio di poter essere, a sua volta, meglio inquadrato dai passanti, che potrebbero un domani testimoniare contro di lui, anche perché la diatriba che si sviluppa col raggiro dovrà pur essere osservata da qualcuno. Così R.G., ventenne catanese in trasferta, ben conosciuto alle forze dell’ordine nonostante l’età, ha visto bene di allontanarsi da occhi indiscreti, andandosi a collocare sulla Siena-Grosseto, in territorio del Comune di Monticiano, ad attendere il passaggio del gonzo di turno. Individuata l’auto in transito da colpire, ha lanciato da una piazzola di sosta un sassolino sulla fiancata della stessa, come da procedure ampiamente consolidate, e si è poi posto all’inseguimento dello sconosciuto da raggirare, suonando il clacson a più non posso e lampeggiando con i fari abbaglianti. Giunti alla prima ulteriore piazzola di sosta e, discesi i contendenti dalle rispettive auto, il truffatore intraprendeva plateali rimostranze per il fatto che, a suo dire, quella persona, nel transitare troppo velocemente e troppo in prossimità della sua auto, gli avesse infranto lo specchietto retrovisore sinistro. Naturalmente la sceneggiata era propedeutica ad una richiesta di denaro che chiudesse la vicenda, senza denunce all’assicurazione e seccature di sorta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Il cowboy mette ko il ladro

In questo video diffuso su Facebook della catena Carnes Care, a Monterrey, in Messico la freddezza e il coraggio di un cliente col cappello da cowboy di fronte a un tentativo di furto. L'uomo ha aspettato il momento giusto per agire, riuscendo a disarmare il ladro bloccandolo e mettendolo ko, grazie anche all'aiuto di altri due commessi.

 
Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Roma, (askanews) - "La mia prima parola è apprezzare la complessità del fenomeno della migrazione. Non è una questione semplice. La seconda parola è incontrare i migranti, i rifugiati. Spesso la paura verso la migrazione non è fondata, però la mentalità cambia quando le storie umane aprono i miei occhi alla mia storia e io vedo me stesso negli altri! In questo modo cominciamo a condividere la ...

 
Tom Cruise: "Mission Impossibile Fallout", missione epica

Tom Cruise: "Mission Impossibile Fallout", missione epica

Los Angeles (askanews) - Sono passati ventidue anni dalla prima puntata di "Mission impossible" in cui Tom Cruise vestiva i panni di Ethan Hunt. Dal 27 luglio negli Stati Uniti, e dal 30 agosto nelle sale cinematografiche italiane, arriva "Mission: Impossible - Fallout", sesto capitolo della saga, in cui l'agente segreto è alla prese con missioni sempre più impossibili. Tom Cruise ha raccontato ...

 
Nucleare Iran, Macron pessimista: Trump non ha difeso accordo

Nucleare Iran, Macron pessimista: Trump non ha difeso accordo

Roma, (askanews) - Il presidente degli Stati uniti Donald Trump sarebbe irremovibile e dovrebbe abbandonare l'accordo sul programma nucleare iraniano: lo ha fatto capire il presidente francese Emmanuel Macron, dopo i suoi colloqui con l'inquilino della Casa Bianca e il suo tentativo di dissuadere Trump dalle sue intenzioni. "Non ho informazioni privilegiate per sapere ciò che il presidente ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018