Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 13:14

SIENA

Ferretti: "118, riorganizzazione necessaria ma servono correttivi"

Ferretti: "118, riorganizzazione necessaria ma servono correttivi"

E’ stato un incontro molto partecipato quello che si è svolto giovedì pomeriggio alla Biblioteca comunale degli Intronati per parlare delle novità sull’accorpamento del 118 e sulla continuità assistenziale. Novità che hanno già scatenato numerose polemiche, prese di posizione e critiche da parte di chi lavora nella sanità. E quindi anche più di un timore da parte dei cittadini. Ne è venuta fuori una discussione di oltre due ore, con tante domande poste da professionisti del settore e da cittadini all’indirizzo dell’assessore alla sanità del Comune di Siena, Anna Ferretti, e del direttore sanitario Asl Toscana sud-est, Simona Dei. “Il clima era abbastanza freddo e l’assemblea era piuttosto ostile - ha riconosciuto lo stesso assessore Ferretti - e comunque sono state fatte tante domande relative a tutte le novità in atto da pochi giorni. Ma io sono contenta e soddisfatta di questo incontro, le persone hanno avuto la possibilità di esprimersi e la dottoressa Dei ha risposto a tutte le questioni che sono state poste. Riconosciamo che ci sono stati dei difetti a livello di comunicazione per tutti i cambiamenti che ci sono stati e nel corso dell’incontro è stato detto che il servizio è da implementare e che l’organizzazione è da migliorare”.

L'articolo completo realizzato da Gennaro Groppa nell'edizione del Corriere di Siena di sabato 21 gennaio 2017. 

Più letti oggi

il punto
del direttore