Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 13:14

SIENA

Il Liceone raggiunge 500 associati e pensa anche a restaurare gli affreschi

Il Liceone raggiunge 500 associati e pensa anche a restaurare gli affreschi

L’associazione Il Liceone prosegue nella sua azione. Oggi raccoglie più di 500 persone, tra attuali liceali del “Piccolomini” ed ex liceali che dimostrano di avere ancora un grande attaccamento verso questa scuola. La “Notte Bianca” appena organizzata nello storico istituto scolastico senese è stata l’ennesima dimostrazione dell’importanza che questo ente ha nella città di Siena. Ancora una volta liceali ed ex liceali si sono incontrati, hanno collaborato e hanno dato vita ad eventi molto interessanti: presentazione di libri, un convegno e anche un progetto di drammaturgia incentrato sulla Divina Commedia dal titolo “Verso Beatrice per salire a le stelle”. La giornata è stata una celebrazione della cultura classica, ma facendo capire come questa possa essere rilevante ai giorni nostri. L’iniziativa è stata organizzata dai liceali proprio in collaborazione con l’associazione Il Liceone, un gruppo attivo dall’anno 2009. “Siamo nati in occasione del cinquantenario del Comitato - spiega Alessandro Bellini, presidente dell’associazione - e da allora siamo molto cresciuti. La forza dell’associazione sta nel forte senso di legame e di appartenenza verso questa scuola, nel ricordo degli studi e del clima vissuto. Un sentimento che si rinnova di generazione in generazione”.

L'articolo completo realizzato da Gennaro Groppa nell'edizione del Corriere di Siena di domenica 15 gennaio 2017. 

Più letti oggi

il punto
del direttore