Cerca

Giovedì 19 Gennaio 2017 | 20:06

ABBADIA SAN SALVATORE

Soppresso il Pollicino

Soppresso il Pollicino

Gli utenti del servizio di trasporto urbano di Abbadia San Salvatore sono sul piede di guerra in questi giorni, dopo che hanno saputo con certezza della soppressione del Pollicino da parte della amministrazione comunale, la quale sembra non più disponibile a sostenere la spesa che comporta offrire ai propri concittadini che non dispongono di un’auto privata la possibilità di muoversi comodamente tra le periferie e il centro con un mezzo pubblico. Ma, se per gli utenti, l’annullamento delle corse urbane è stato quasi un fulmine a ciel sereno (avevano, sì, notato un certo rallentamento del servizio e correvano voci poco rassicuranti), gli amministratori comunali avevano da tempo assunto la decisione, visto che nella gara di appalto per il nuovo anno (6 gennaio-30 giugno 2017), veniva contemplato solamente il servizio scolastico, mentre il servizio urbano non veniva affatto menzionato. Era sparito.

L’articolo completo realizzato da Mariella Baccheschi nell’edizione del Corriere di Siena di sabato 31 dicembre 2016.

Più letti oggi

il punto
del direttore