Cerca

Venerdì 20 Gennaio 2017 | 14:55

SIENA

Aids, venti nuovi casi all'anno nel Senese

Aids, venti nuovi casi all'anno nel Senese

Nella giornata mondiale contro l’Aids di oggi, giovedì 1 dicembre, arriva un forte richiamo a non abbassare la guardia. E’ del professor Andrea De Luca, direttore delle Malattie infettive universitarie del policlinico delle Scotte, che invita a controllarsi. “La giornata di oggi ci ricorda a tutti che l’Aids è diffuso ed è sempre molto insidioso. Se ne è parlato sempre meno negli anni, ma in realtà la malattia non è scomparsa, anzi, abbiamo 4500 infezioni l’anno in Italia”.

De Luca svela che ogni anno in provincia di Siena vengono fatte circa venti nuove diagnosi. E troppo spesso si tratta di diagnosi tardive, per via dei mancati controlli. Oggi nell’ambulatorio codici bianchi del pronto soccorso delle Scotte è possibile sottoporsi al test rapido, anonimo e gratuito e ad un counseling con medici e infermieri del reparto, dalle 10 alle 18. L’accesso sarà diretto, cioè senza la richiesta del medico e senza prenotazione e il risultato disponibile in circa dieci minuti.

Il servizio completo nell'edizione del Corriere di Siena di giovedì 1 dicembre

Più letti oggi

il punto
del direttore