Arrestati i rapinatori dell'ufficio postale, vivono a Colle Val d'Elsa

COLLE VAL D'ELSA

Arrestati i rapinatori dell'ufficio postale, vivono a Colle Val d'Elsa

21.10.2016 - 14:22

0

Hanno effettuato una rapina nella loro città, a Colle Val d’Elsa. Si sono avvicinati all’ufficio postale, dal quale poi hanno rubato circa 500 euro, a volto scoperto, per poi coprirlo con un passamontagna pochi metri prima dell’ingresso. Sono entrati puntando una pistola verso i dipendenti, intimando loro di consegnare i soldi presenti in cassa. Hanno dimostrato un modus operandi da veri professionisti, nonostante i due autori della rapina siano di giovanissima età. Ma alla fine sono stati probabilmente troppo sfrontati e troppo sicuri di sé.
Pur a volto coperto, i due si sono dimostrati evidentemente riconoscibili nella città nella quale abitano e vivono. Questo nonostante che le telecamere non mostrassero i loro volti. E alla fine tre mesi dopo che la rapina è stata effettuata (e come abbiamo detto con un bottino magro, di circa 500 euro) i carabinieri sono riusciti ad arrivare a loro. Gli autori dell’atto criminale sono due 21enni nati in Albania, due ragazzi che comunque da anni vivono con le loro famiglie a Colle Val d’Elsa, dove hanno anche effettuato gli studi scolastici.

Nel Corriere di Siena in edicola domani, sabato 22 ottobre, un ampio servizio a cura di Gennaro Groppa. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Storie Di Vino: Frescobaldi, soddisfatti da quantità buyer esteri

Storie Di Vino: Frescobaldi, soddisfatti da quantità buyer esteri

Roma, (askanews) - Lamberto Frescobaldi, è vice presidente vicario dell' Unione Italiana Vini, e rappresenta anche l' azienda, che porta il suo nome, e che si trova in Toscana. Askanews lo ha incontrato, nelle giornate in cui si è svolto il Vinitaly a Verona. Frescobaldi ha spiegato che gli stanno a cuore tutte le cose che sono del mondo del vino. Quello del 2017 per Frescobaldi è stato un bel ...

 
La 'prima' di Macron dopo il voto è al memoriale genocidio armeno

La 'prima' di Macron dopo il voto è al memoriale genocidio armeno

Roma, (askanews) - Il centrista Emmanuel Macron, che ha superato il primo turno delle elezioni francesi e si confronterà con Marine Le Pen al ballottaggio il 7 maggio, ha reso omaggio alle vittime del genocidio armeno, a Parigi. Prima uscita pubblica del candidato vittorioso alle elezioni di domenica 23 aprile. Macron - che ha insistito per avere una cerimonia separata da quella del presidente ...

 
Esce Kapi, l'album del trio Gulun, Allulli, de Raymondi

Esce Kapi, l'album del trio Gulun, Allulli, de Raymondi

Roma (askanews) - Un viaggio nei colori, nelle atmosfere, nei profumi e nelle sonorità mediterranee. Tutto questo in Kapi, il nuovo progetto discografico che nasce dall'amicizia e dalle affinità tra i due musicisti romani, Marcello Allulli, al sassofono, ed Emanuele de Raymondi alla chitarra elettrica, e Selen Gulun, artista di Istanbul, al piano e alla voce. Un incontro, il loro, che risale a ...

 
Casa Bianca chiama ISS: Trump e l'astronauta Peggy Whitson

Casa Bianca chiama ISS: Trump e l'astronauta Peggy Whitson

Roma, (askanews) - Così ci piace: la grande tecnologia americana che funziona. Casa Bianca chiama Stazione Spaziale internazionale: il presidente degli Stati uniti Donald Trump ha telefonato allo spazio per congratularsi con l'astronauta Peggy Whitson che ha battuto il record di permanenza americana nello spazio. Trump aveva a fianco l'immancabile figlia Ivanka e a sinistra l'astronauta Kate ...

 
Il "figlio" di Benigni (La Vita è Bella) è tornato

AREZZO

Il "figlio" di Benigni torna in Toscana

Il "figlio" di Roberto Benigni nel film degli oscar La Vita è Bella (1997) è tornato ad Arezzo. Una visita di piacere per l'attore Giorgio Cantarini (Orvieto, 1992) che è stato ...