Trova dentista chiusa, evade dai domiciliari

SIENA

Truffa all'assicurazione, nei guai

30.04.2016

0

Nelle sue intenzioni c’era la volontà di dimostrare agli altri - ma forse più a se stesso - di essere un “dritto”, capace di farla franca in barba a tutto ed a tutti.

È invece finito nei guai M. F. colligiano classe 1977, commerciante.

L’uomo aveva denunciato nei giorni scorsi di aver subito il furto di numerosi e costosissimi accessori dalla propria auto, una fiammante berlina tedesca, acquistata da poche settimane, dopo che aveva lasciato la vettura in sosta in uno dei parcheggi di San Gimignano.

Con dovizia di particolari, l’uomo ha raccontato ai carabinieri di essersi recato a San Gimignano per consumare una cena con amici e di aver quindi lasciato la propria vettura acquistata da poche settimane, in uno dei numerosi parcheggi che si trovano fuori le mura dell’antica cittadina. Con sommo stupore e dispiacere, al termine della cena, nell’accingersi a riprendere il veicolo, l’uomo ha constato –stando sempre al racconto fatto ai carabinieri di San Gimignano-  di aver constatato che ignoti ladri gli avevano rubato i cerchi in lega, i fari allo xeno, il navigatore ed i due paraurti con sensori di parcheggio integrati, con danno per oltre 4000 euro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

La presentazione del libro a Milano

Siena

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

E' in programma per il 28 marzo la presentazione a Siena del libro di Giovanni Soldati, Pane al pane, al ristorante Casato. Annunciata la presenza di Stefania Sandrelli e Oscar ...

Michelle Hunziker incinta

Gossip

Michelle Hunziker incinta

La notizia sta facendo in queste ore il giro di tutti i siti di gossip che hanno preso l'indiscrezione dalla rivista Diva: Michelle Hunziker è in attesa del quarto figlio con il ...

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Il fatto

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Dopo aver sentito la forte fitta al petto, è andato avanti per altri 20 minuti ma poi si è scusato con il pubblico che era al teatro di Trani e si è recato all’ospedale. Massimo ...