Cerca

Sabato 21 Gennaio 2017 | 09:38

SIENA

Aggredisce due uomini col machete

Aggredisce due uomini col machete

Un immigrato rumeno di 48 anni, che lavora come pastore in un allevamento ovino della Val d’Orcia  ha perso la testa ed ha aggredito con il machete l'uomo per cui lavora la sua fidanzata come badante e il carabiniere intervenuto per placarlo. Poteva finire in tragedia, ma il carabiniere è riuiscito a bloccarlo. L'uomo è stato arrestato. 

Più letti oggi

il punto
del direttore