Mens Sana, va fatto subito qualcosa di concreto

I tifosi della Mens Sana a Piombino

"Ecco come sarà la società consortile per salvare la Mens Sana"

02.03.2016 - 17:00

0

La società consortile di imprenditori che sosterrà la Mens Sana in un arco temporale piuttosto lungo (si parla dei prossimi tre anni) comincia a prendere forma. Piero Franceschini, ex giocatore biancoverde e responsabile della società consortile, parla con termini decisi e sicuri di quello che è il lavoro avviato e indica un percorso che è già delineato.

Ieri pomeriggio alle ore 19 ha parlato di quelli che potranno essere gli obiettivi futuri nel corso di una conferenza stampa indetta all’Hotel Garden: “Nei prossimi giorni - ha detto Franceschini - nascerà ufficialmente la società consortile che si aggancerà alla società già esistente e nata da alcuni giorni (il riferimento è all'associazione sportiva ‘Io tifo Mens Sana’ che ha visto la luce martedì scorso, che racchiude molti ex giocatori biancoverdi e che ha Alfredo Barlucchi come suo presidente, ndr)”.

A breve, quindi, nei prossimi gironi, nascerà la società consortile. Che riunirà imprenditori del territorio e non, ai quali verrà chiesto di sostenere il progetto della Mens Sana del futuro. “Il consortile - ha spiegato Franceschini - vuole raccogliere soldi e fondi per il futuro. Chi aderirà a questa società potrà contribuire nei prossimi tre anni a realizzare un progetto in funzione ai fondi che riusciremo ad ottenere”. La Polisportiva, infatti, si è detta disponibile a cedere parte delle sue quote della Mens Sana basket 1871.

“Proporremo un contratto - ha proseguito Franceschini - agli imprenditori che aderiranno, i quali nei prossimi tre anni saranno chiamati a versare una cifra che è ancora da stabilire. Noi offriremo ovviamente la pubblicità dell’azienda, ma non solo. L’imprenditore diventerà anche titolare di quote che andremo a dargli. Quindi si tratterà anche di acquisizione di quote. E poi ci saranno anche altre proposte che stiamo esaminando: potranno essere posti riservati, ticket per l'ingresso al buffet e poi altre cose ed altri eventi che andremo ad analizzare insieme ad una società di marketing di cui ci sarà sicuramente bisogno. Questo lo facciamo per far capire alla città che stiamo andando avanti e che si vuole dare un futuro alla Mens Sana”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Germania, Verdi: al parlamento torna gente che nega l'Olocausto

Germania, Verdi: al parlamento torna gente che nega l'Olocausto

Roma, (askanews) - Il co-leader dei Verdi tedeschi, il turco-tedesco Cem Oezdemir, ha dichiarato che tutti i partiti democratici dovranno "superare le divisioni della società", dopo l'amara vittoria della cancelliera tedesca Angela Merkel, indebolita dallo storico successo della destra nazionalista Afd. Dalle urne è uscita una situazione frammentata, che spingerà probabilmente Merkel a formare ...

 
Sala: immigrazione-sicurezza centrali in Ue, sinistra risponda

Sala: immigrazione-sicurezza centrali in Ue, sinistra risponda

Milano (askanews) - Il risultato delle elezioni tedesche "non credo potrà influenzare l'esito del referendum sull'autonomia della Lombardia, ma torniamo al solito punto: la questione dell'immigrazione e della sicurezza è centrale in Europa": così il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha commentato il voto in Germania a margine della presentazione del Prix Italia. "Milano magari è un modello anche a ...

 
No alla discarica, cittadini di Casorezzo "bloccano" Milano ride

No alla discarica, cittadini di Casorezzo "bloccano" Milano ride

Casorezzo (Milano), (askanews) - In piazza con finti sacchi neri della spazzatura in mano per "bloccare" la corsa ciclistica Vodafone Milano ride e protestare contro la nuova discarica di rifiuti cosiddetti "speciali" che dovrebbe sorgere nel territorio a cavallo tra due comuni. I cittadini di Casorezzo, guidati dal comitato che dal 1999 combatte contro la costruzione della discarica, hanno ...

 
Su TIMVision arriva "The Handmaid's Tale", vincitrice di 8 Emmy

Su TIMVision arriva "The Handmaid's Tale", vincitrice di 8 Emmy

Roma (askanews) - Arriva in Italia una delle serie tv più attese dell'anno, "The Handmaid's Tale", in anteprima esclusiva su TIMVision da martedì 26 settembre. Racconta un futuro distopico senza libertà in cui le donne sono considerate proprietà dello Stato. Ispirata all'omonimo romanzo di Margaret Atwood, ha appena trionfato agli Emmmy Awards, dove ha vinto otto premi, tra cui quello per miglior ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Umbra tra i big dei giovani scrittori

La storia

Umbra tra i big dei giovani scrittori

Una passione per la scrittura, quella di Alessandra Squarta, che porta Nocera Umbra al top regionale. C’è anche la giovane scrittrice nocerina, infatti, fra i tre finalisti ...

22.09.2017