Onda: "Giunta debole e inaffidabile in materia paliesca"

SIENA

Onda: "Giunta debole e inaffidabile in materia paliesca"

16.01.2016 - 17:53

0

"E' palese che vi sia una debolezza della gestione della giustizia paliesca e una sostanziale inaffidabilità di chi è preposto ai processi sanzionatori". La contrada dell'Onda, attraverso il priore Massimo Castagnini, sceglie i giornalisti invitati in conferenza piuttosto che i magistrati raccolti nelle aule del tribunale, per esprimere amarezza e disappunto, convinta di aver subito una pesante vessazione attraverso l'ultima sanzione, comminata dalla giunta comunale, che ha inflitto un Palio di squalifica, a seguito del fronteggiamento, con la Torre, del 17 agosto scorso.
Eppure, rispetto a quanto esposto dal priore, poteva configurarsi un "falso in atto pubblico": "E' vero, ma pur essendo molto indignati abbiamo scelto di non rivolgersi alla magistratura, per rispetto al Palio e alle contrade che crediamo debbano rimanere fuori dalle aule di tribunale. Certo è che siamo di fronte a una dichiarazione non veritiera da parte dell'amministrazione comunale. La delibera di giunta lamenta una "consegna tardiva e irregolare" della memoria della contrada dell'Onda, si afferma cioè che avremmo consegnato le nostre discolpe oltre i 5 giorni previsti. Questo non risponde alla realtà. Nella relazione dei deputati della festa si legge invece che l'abbiamo consegnata alle 15,30 del 21 agosto nelle mani della dottoressa Susanna Fratiglioni, corredata da diciassette fotografie. Il giorno seguente abbiamo consegnato un video e una foto ulteriore, certificata dal timbro della portineria, perché era sabato e il Comune era chiuso. Tutto nei tempi previsti, dunque. Ci chiediamo come la giunta abbia potuto non tenere in considerazione la nostra memoria, visto che è stata presentata in maniera regolare. Avremmo potuto formulare un esposto in altra sede, ma io stesso so, con il caso di Penna bianca, quanto sia faticoso e stressante difendersi in tribunale per cose di Palio, pertanto abbiamo preferito rivolgerci a voi giornalisti, per ristabilire la verità, evitando che certe cose possano ripetersi in futuro".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Ottawa (askanews) - Il 20 aprile si è celebrato in tutto il mondo il Cannabis Day, la Giornata mondiale della canna. Ma in Canada le celebrazioni hanno avuto un sapore speciale. Il premier Justin Trudeau ha promesso in campagna elettorale la legalizzazione della marijuana a scopo ricreativo. E la legge dovrebbe essere discussa questa estate. Nell'attesa, davanti al Parlamento di Ottawa, centinaia ...

 
Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Seoul (askanews) - La Corea del Nord ha preso una decisione storica, annunciando la fine dei test nucleari e dei test con missili intercontinentali, oltre che la chiusura del suo sito per i test atomici. "A partire dal 21 aprile, la Corea del Nord interromperà i suoi test nucleari e il lancio di missili balistici intercontinentali", ha dichiarato il leader nordcoreano Kim Jong Un, che ha ...

 
Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Managua (Nicaragua), 21 apr. (askanews) - Almeno dieci persone sono state uccise in Nicaragua nelle violente manifestazioni contro la riforma delle pensioni. Lo ha annunciato la vice presidente, Rosario Murillo. "Almeno dieci persone sono morte" durante queste manifestazioni giovedì e venerdì che ha definito "scontri" organizzati da individui che cercano di "rompere la pace e l'armonia". Murillo ...

 
Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018