"Mozione di sfiducia contro il sindaco"

"Mozione di sfiducia contro il sindaco"

20.12.2015 - 19:42

0

Il Movimento 5 Stelle presenterà una mozione di sfiducia contro il sindaco Bruno Valentini. I grillini parleranno anche di questa loro decisione oggi pomeriggio, nel corso dell’incontro pubblico aperto ai cittadini dal titolo “Banche Rotte - La crisi bancaria fra vecchia impunità e nuove povertà” che si svolgerà dalle ore 17 all’Nh Hotel Exclesior. Se gli impegni istituzionali lo consentiranno e non obbligheranno i parlamentari a rimanere a Roma, ci saranno anche gli onorevoli Alessandro Di Battista e Daniele Pesco, il senatore Elio Lannutti, oltre che il consigliere regionale Giacomo Giannarelli. “Riteniamo inaccettabile - scrivono i grillini - che la nostra città sia ancora una volta al centro dell’attenzione mediatica per colpa dell’operato del suo sindaco, che grazie ad un abile stratagemma è riuscito a decadere da sindaco di Monteriggioni per essere candidato e poi eletto a sindaco di Siena. Per questo promuoveremo, ancora una volta e sperando di avere successo, ai sensi dell’articolo 52 del Tuel, il Testo unico enti locali, la mozione di sfiducia”. L’obiettivo dei 5 Stelle, come ci conferma il consigliere comunale Michele Pinassi, è quello di andare immediatamente a discutere di questa mozione di sfiducia già dal prossimo consiglio che si terrà martedì 22 dicembre.

Pinassi, la mozione di sfiducia sarà discussa già nel consiglio comunale del 22 dicembre?

“Quello di martedì sarà un consiglio comunale straordinario sulla situazione lavorativa in città e sulle vicende che riguardano la Gsk. Tra l’altro questo ultimo caso pare essersi risolto in maniera positiva, anche se noi non siamo soddisfatti per come sono state gestite le cose. Speriamo naturalmente che si possa discutere da subito anche di questa mozione di sfiducia contro il sindaco Bruno Valentini. Per poter solamente parlare e mettere in discussione la mozione serve il voto favorevole di tredici consiglieri. Questo è l’unico strumento che abbiamo a disposizione per staccare la spina a questa amministrazione. E ora, e mi rivolgo anche alle altre forze politiche di opposizione, vedremo chi vuole veramente aprire un periodo nuovo e far vivere un cambio di passo a questa città, andando a sottoscrivere questo importante documento”.

Come crede che reagiranno le altre forze di opposizione a questa mozione di sfiducia presentata dal gruppo dei 5 Stelle?

“Credo che questa sia un’opportunità per tutte le forze di opposizione di uscire dalla macchia, ora vedremo davvero chi vuole dare una svolta alla città. Noi siamo stati accusati di avere provocato l’elezione di Valentini due anni e mezzo fa con il nostro ‘andiamo al mare’ il giorno del ballottaggio. Ecco, adesso vedremo chi vuole davvero agire per aprire una pagina nuova per Siena”.

Lei ha già parlato e si è già confrontato con i consiglieri comunali di opposizione delle altre forze politiche?

“No, ancora no, non ho parlato con nessuno. A noi piace fare le cose in maniera istituzionale”.

Cosa pensa dell’atteggiamento che sta tenendo il sindaco Valentini?

“Fino a quando non ci sono sentenze una persona è da considerare innocente. Ma qui c’è una questione etica e di immagine che riguarda e va a danneggiare la città”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno ...

 
Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Maranello (askanews) - La Ferrari "Portofino" è la nuova Gran Turismo prodotta dalla casa del cavallino rampante. Erede della "California T", questa 2+2 coupé/cabriolet con motore V8 da 600 cavalli, presentata ufficialmente al Salone dell'Auto di Francoforte, è la più potente convertibile a offrire, contemporaneamente, il tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, ...

 
La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

Milano (askanews) - L'attenzione ai clienti come chiave di successo per le aziende. La parola d'ordine per il presente e il futuro è "customer experience". Di questo si parlerà al convegno intitolato appunto "Customer Experience 2020", organizzato a Milano il 12 ottobre da CMI Customer Management Insights per esplorare il futuro della relazione con il cliente. Ne abbiamo parlato con la direttrice ...

 
Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Roma, (askanews) - Come fare la caprese, fra riflessioni sul commercio, sulla grande distribuzione, prodotti italiani da difendere, Ue e governo: Giorgia Meloni ripresa negli studi di Un Giorno da Pecora su Rai Radio1 ha preparato in diretta radiofonica una delle sue ricette preferite.

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Riconoscimenti per la miss

Festa

Riconoscimenti per la miss

“Una bella ragazza tifernate, che lavora e sogna di laurearsi: questi elementi sono sufficienti a fare di Monica Bartolucci un esempio di buon senso e intelligenza, per cui ...

24.08.2017

Eletta la più bella dell'Umbria

La reginetta

Eletta la più bella dell'Umbria

Monica Bartolucci, 24 anni, barista di Trestina, è Miss Umbria 2017. Ma cominciamo quasi dalla fine. Quando, cioè, da cinque finaliste la giuria riduce a due (Monica ...

22.08.2017