Gsk, sindaco e vice sindaco si confrontano con le categorie economiche

SIENA

Gsk, sindaco e vice sindaco si confrontano con le categorie economiche

18.12.2015 - 18:14

0

Dopo l’incontro della scorsa settimana con le associazioni sindacali, il Sindaco di Siena Bruno Valentini e il Vice Sindaco Fulvio Mancuso hanno incontrato le associazioni delle categorie economiche, oltre al rappresentante della Camera di Commercio. L’incontro, anche in questa occasione, ha avuto come oggetto la situazione di alcune tra le più importanti imprese che operano sul territorio senese. Inoltre si è discusso dei temi dell’attrattività economica, della strategia istituzionale per quanto riguarda le politiche economiche e della necessità di ragionare in un’ottica di area vasta, ovvero di un comprensorio allargato rispetto al solo Comune di Siena, oppure alla sola provincia di Siena. I rappresentanti delle categorie economiche ed imprenditoriali hanno apprezzato i processi di semplificazione procedurale che il Comune sta portando avanti, auspicando di procedere verso una semplificazione istituzionale ancora più avanzata, in relazione alla prospettiva dell’accorpamento di Comuni e di maggiori sinergie fra le province di Siena, Arezzo e Grosseto.Il Sindaco, inoltre, ha espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto tra GSK ed i Sindacati di categoria: “É certo una buona notizia- ha sottolineato Valentini- l'accordo raggiunto, in pochi giorni, tra la direzione della multinazionale Gsk ed i sindacati di categoria, con soluzioni che hanno ottenuto l'assenso dei lavoratori. É stata definita positivamente una delle partite aperte fra Siena e Rosia relativamente al consolidamento della nuova proprietà a pochi mesi dal passaggio da Novartis di insediamenti produttivi strategici per il futuro economico, e non solo, del territorio. Giustamente- continua Valentini- le rappresentanze dei lavoratori avevano invitato ad evitare ogni strumentalizzazione politica di vicende così delicate che invece avevano visto il solito arrembaggio polemico. Fra le altre partite aperte, sulle quali le istituzioni locali cercheranno di contribuire in ogni modo anche chiamando in causa Regione e Governo, ci sono il futuro del settore Ricerca e Sviluppo e la programmazione dei nuovi investimenti annunciati da Gsk. Il nostro compito é di creare e mantenere le condizioni ambientali favorevoli per il consolidamento degli investimenti ma anche di vigilare ed incalzare le parti interessate affinché ci siano ricadute positive sul sistema economico ed occupazionale locale, nonché intrecci positivi con altre aziende del settore delle "scienze della vita" e con le eccellenze scientifiche ed universitarie del territorio. Il distretto senese composto da industria farmaceutica, dei vaccini e delle biotecnologie sta crescendo ed è una grande opportunità anche per la Toscana e per l'Italia”.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
Economia

Bose europee contrastate, a Milano bene il lusso

Le Borse europee chiudono contrastate, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che i rendimenti decennali americani hanno toccato la soglia del 3% per la prima volta da gennaio 2014. A Milano l'indice Ftse Mib segna +0,22% oltre quota 24mila punti. In progresso Londra +0,36%, deboli i listini di Francoforte -0,17% e Parigi -0,10%, dove il fermo di Vincent Bolloré per un'inchiesta su presunte ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018