L'Acqua Borra riapre

L'Acqua Borra riapre

13.12.2015 - 17:12

0

L’acqua riaffiora. E già forma delle piccole vasche nel terreno. Come qui è sempre stato, da tempi lontanissimi. Un posto storico di questo territorio, un luogo al quale ogni senese è affezionato torna a vedere la luce.

Ieri è stato un giorno importante. E’ stato il giorno della riapertura del ristorante all’Acqua Borra. Un giorno atteso da tempo, un giorno che è arrivato grazie all’impegno di due imprenditori e professionisti che hanno creduto in questo sogno ed in questa possibilità. Fare dell’Acqua Borra un luogo di ritrovo ed un punto di riferimento per tanti senesi e non solo.

Questo posto ha conosciuto la tragedia. Era il 2008 quando il giovane studente aretino Francesco Dragoni morì in una delle vasche termali. Da allora sono passati più di sette anni, un lunghissimo periodo nel quale questo posto è stato quasi lasciato a se stesso. Serviva un’idea nuova, servivano degli imprenditori coraggiosi che provassero a rilanciare l’area. E sono arrivati.

Riaperto il ristorante Dopo due bandi andati deserti, un terzo bando è stato vinto nei mesi scorsi dal Ristorante Enoteca Acqua Borra Srls, società costituita da Diego Vaccaro e Mattia Mana. Che diligentemente hanno lavorato per apportare modifiche all’antico e bellissimo edificio e per valorizzarlo con una nuova illuminazione. Ieri il ristorante ha riaperto le proprie porte al pubblico.

Tanti obiettivi Ma il progetto è, se vogliamo, ancora all’inizio. Nei prossimi mesi nell’area di fronte all’ingresso del ristorante nascerà uno spazio di giochi per bambini e sarà realizzato un parcheggio per autovetture e camper. E naturalmente c’è l’ampio capitolo dei lavori per l’acqua termale “che saranno effettuati con un’operazione - spiegano Vaccaro e Mana - che consentirà di valorizzare al meglio questo bene e questo luogo”.

Possibilità di lavoro Il lavoro dentro al ristorante procede spedito. “Siamo soddisfatti ed entusiasti - spiegano i due soci -. Nelle scorse settimane molte persone sono venute a chiederci informazioni relativamente a quando avremmo aperto, ora siamo felici di poter vedere i primi clienti entrare da noi”. Vaccaro e Mana mostrano i prodotti che utilizzano nella loro cucina, “cercando produttori di filiera corta e a chilometro zero”. Poi fanno vedere l’antico forno a legna, che hanno risistemato e che ora viene utilizzato per cucinare la pizza. Spiegano uno ad uno tutti i lavori che hanno effettuato. “Questo momento - affermano - è per noi la conclusione di un percorso, ma ora si apre una nuova strada. Speriamo che tanti senesi si affezionino a questo luogo”. E già parlano di opportunità lavorative: “Aspettiamo una bella risposta sia per la clientela che anche da figure lavorative della zona che potrebbero essere occupate da noi. Ci sono delle candidature aperte, chi vuole può portarci il suo curriculum”.

A breve ci sarà anche una inaugurazione ufficiale, con tanto di taglio del nastro. L’Acqua Borra torna a sorridere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

Il particolare

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

L'Umbria, in modo particolare il Trasimeno e i suoi borghi, ancora protagonista in televisione. Dopo il servizio dedicato a Passignano e Castiglione del Lago, andato in onda ...

05.11.2017