SIENA

A Colle la fiaccolata per la pace che unisce le religioni

18.11.2015 - 20:45

0

Una iniziativa per la pace, nata dai cittadini e dalle associazioni di Colle e che si è rapidamente estesa a tutta la zona; una marcia senza bandiere, illuminata dalla luce delle candele, per commemorare le vittime degli attentati di Parigi, ma soprattutto per ricordare a coloro che cercano di instillare nei cuori la paura, a chi vuole solo veder bruciare il mondo, che le persone sono ancora pronte a manifestare il loro desiderio di pace e fratellanza senza timore e senza badare alle differenze di lingua, razza, cultura o religione. Un evento iniziato quasi in sordina, che però è arrivato ad avere una risonanza addirittura nazionale. Martedì sera, a partire dalle 19, centinaia di persone si sono ritrovate di fronte alla Moschea di Colle di Val 'Elsa, simbolico punto di partenza di una marcia, denominata "Camminiamo insieme per la pace", che ha attraversato la città fino all'altrettanto simbolico punto di arrivo in Colle alta, di fronte al Duomo. Erano presenti tutte le principali associazioni di Colle e molte di quelle dei dintorni, oltre a delegazioni di tutti i comuni della Valdelsa, ai quali si è aggiunta quella di Volterra; tra le autorità civili presenti, oltre ai sindaci e agli assessori dei vari comuni, va ricordato il prefetto di Siena Renato Saccone, mentre per quanto riguarda le autorità religiose, l'imam di Colle Mohammad Abdel Qader e il vescovo dell'arcidiocesi di Siena Antonio Buoncristiani hanno simbolicamente marciato fianco a fianco. Proprio l'imam ha introdotto l'evento nel cortile centrale della Moschea: "Condanniamo fermamente e senza alcun dubbio questi orribili atti di terrorismo, che colpiscono tutta l'umanità, primi fra tutti noi musulmani, perché danno dell'Islam una immagine sbagliata e distorta. Siamo vicini alle vittime di questi attentati e alle loro famiglie". Ha poi voluto ringraziare tutte le persone presenti, ricordando che la moschea non è un luogo destinato ai soli musulmani: "Qui sarete sempre accolti non da ospiti, ma da fratelli".

Nell'edizione di giovedì 19 novembre del Corriere di Siena le foto della fiaccolata

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Summit Nato: sì alla coalizione anti-Isis ma senza combattimenti

Summit Nato: sì alla coalizione anti-Isis ma senza combattimenti

Bruxelles (askanews) - Un coordinatore per l'antiterrorismo e un impegno formale nei confronti della coalizione anti-Isis, ma senza partecipare direttamente ai combattimenti. Il summit della Nato a Bruxelles forse ha partorito un topolino e per questo il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha cercato di aggiustare i cocci. La creazione nel quartier generale dell'Alleanza atlantica di ...

 
Magie di luce e colori in Australia, è il "Vivid Sydney"

Magie di luce e colori in Australia, è il "Vivid Sydney"

Roma (askanews) - Dopo l'attacco a Manchester, allerta e misure di sicurezza elevate a Sydney, in Australia, per uno degli eventi più attesi dell'anno. Fino al 17 giugno si tiene il celebre "Vivid Sydney", il più grande festival di luci, musica e idee del mondo, una magia che inizia soprattutto di notte, al buio. I luoghi più famosi della città si accendono e si colorano con variopinte ...

 
Sesso e doppio, "L'amant double" di Francois Ozon accende Cannes

Sesso e doppio, "L'amant double" di Francois Ozon accende Cannes

Roma, (askanews) - Presentato a Cannes uno dei titoli più attesi, "L'amant double" di Francois Ozon, film in concorso con Jacqueline Bisset, Marine Vacth e Jérémie Renier. Un thriller scandaloso, una storia che parla di erotismo e dualismo, su una donna fragile che si innamora dello psicoterapeuta da cui è in cura. Quando vanno a vivere insieme lei scopre che lui gli ha tenuto nascosta parte ...

 
Caterina da Siena, l'indomita protagonista moderna di un romanzo

Caterina da Siena, l'indomita protagonista moderna di un romanzo

Roma, 26 mag. (askanews) - Da una parte "una donna inquieta, libera di determinarsi, di fare le sue scelte, ma profondamente insoddisfatta", una professionista dei nostri giorni che "riapre delle verità che le sono bastate fino a un certo punto ma poi cominciano a fare acqua da tutte le parti", e da Londra, dove abita, torna nella sua città natale, Siena. Dall'altra Caterina da Siena, vissuta dal ...

 
Corsi estivi di musica per i più piccoli

Siena

Corsi estivi di musica per i più piccoli

A Siena al via i corsi estivi di musica del Franci dedicati ai più piccoli. C'è tempo fino a venerdì 26 maggio per iscriversi online sul sito www.istitutofranci.com ai due ...

22.05.2017

Il sistema Smartify adottato da Banca Mps

Arte

Il sistema Smartify adottato da Banca Mps

Banca Monte dei Paschi di Siena sigla, per prima in Italia, un accordo con Smartify, la community interest company nata a Londra con la missione di promuovere l’accessibilità ...

22.05.2017

Mattiuzzi e Mirra a Un Tubo

SIENA

Mattiuzzi e Mirra a Un Tubo, nuove forme nell'arte del duo

Appuntamento con la musica venerdì 26 maggio a Un Tubo. Alle 22 si esibiranno Gaia Mattiuzzi (voce) e Pasquale Mirra (vibrafono). I due artisti si incontrano animati dal ...

22.05.2017