Cerca

Domenica 19 Febbraio 2017 | 15:43

SIENA

Funghi, 40 persone intossicate in pochi mesi

Funghi

A nulla valgono gli appelli dei micologi dell’Azienda Usl 7 di Siena, che da anni gestiscono gli sportelli del centro per il riconoscimento dei funghi. Ad oggi sono oltre 40 le persone intossicate: nella notte all’ospedale di Nottola ben tre famiglie vi si sono rivolte, per un totale di 9 intossicati, fortunatamente senza gravi conseguenze. Eppure la campagna di sensibilizzazione si ripete da oltre un decennio e dal 1 settembre al 31 dicembre, i centri di riconoscimento funghi delle quattro zone socio sanitarie, a Siena (Ruffolo), Poggibonsi, Torrita e Abbadia San Salvatore, sono a disposizione dei raccoglitori.

 

Più letti oggi

il punto
del direttore