Restaurato il portale storico della Biblioteca Comunale degli Intronati

SIENA

Restaurato il portale storico della Biblioteca Comunale degli Intronati

25.01.2015 - 18:23

0

Ecco un esempio di quando un’associazione collabora attivamente con l’amministrazione comunale per raggiungere un obiettivo di bene comune.
Il portale storico della Biblioteca comunale degli Intronati brilla ora di nuova luce. E’ stato terminato e presentato alla città il restauro effettuato sulla facciata principale dell’edificio che dal diciottesimo secolo ospita gli Intronati (o “Gl’Intronati”, come si legge nel fregio). Ci sono voluti venti giorni di lavoro per arrivare ad un ottimo risultato, che consente adesso di ammirare il palazzo in colori sgargianti.
Lions Club Il restauro è stato realizzato grazie al finanziamento del Lions Club senese: i lavori sono stati diretti dall’architetto Roberto Gherardi. Da questa collaborazione con l’associazione è stato possibile portare a termine un lavoro che vuole rappresentare anche un messaggio per la città. “E’ un giorno di grande soddisfazione per tutti noi - ha esordito Roberto Barzanti, presidente del consiglio di amministrazione della Biblioteca comunale -. Questo portale ha ripreso vigore, luce e solennità che aveva perso con la polvere del tempo. Spero che quanto fatto possa essere da esempio e che si intensifichino rapporti con associazioni, sempre naturalmente con una regia, che possono dar vita a collaborazioni fruttuose ed incisive”. Dicevamo dei messaggi. Ecco quello storico: “L’apertura di questo ingresso della Scuola Magna verso la città e verso la strada aveva un importante significato simbolico, perché faceva intendere che questo luogo diveniva un bene civico”. E poi c’è il messaggio odierno, quello lanciato con il restauro: “E’ un’incitazione - ha proseguito Barzanti - ed un invito a continuare su questa strada”. Proprio quello che sostiene il vice sindaco Fulvio Mancuso quando parla di cittadinanza diffusa e quanto si vuole ottenere attraverso il Regolamento sui beni comuni, che prevede proprio la collaborazione (sempre più rilevante in tempi di vacche magre per il bilancio comunale) tra l’amministrazione da una parte e le associazioni e i gruppi di cittadini dall’altra. Alla presentazione del restauro era presente l’assessore comunale Paolo Mazzini, che si è detto ben felice dell’iniziativa: “Ci dà fiducia, nonostante la non semplice situazione economica ed anche psicologica della città - ha affermato -. Ma la ‘situazione civica’ per fortuna non vive simili problemi, come dimostrato da questa ottima collaborazione e sostegno del Lions Club”.
Luca Garosi, precedente presidente del Lions Club senese (nonché figlio di Gino Garosi, storico direttore della Biblioteca degli Intronati dal 1950 al 1986), ha così descritto questa operazione: “Il Lions Club Siena con questo restauro ha inteso realizzare pienamente il principio lionistico della sussidiarietà, per realizzare un recupero che viene posto con entusiasmo al servizio della città di Siena”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018