Mangia d'Oro

SIENA

Mangia d'oro a rischio anche nel 2014

06.05.2014 - 11:05

0

Mangia d'oro in forse anche per il 2014. Tradizionalmente e per statuto il 15 maggio era la data in cui scadevano i termini per la presentazione delle candidature proposte per concorrere al più prestigioso riconoscimento civico: il Mangia d'Oro. Ma a causa della crisi che ha coinvolto la città nel 2013 il premio non venne assegnato. E quest'anno? Il 15 maggio si avvicina, ma non risulta che esista una rosa di candidature tali da designare un vincitore. Insomma, sembra proprio che anche nel 2014 Siena potrebbe fare a meno del suo premio. Durante il lungo inverno infatti si è parlato della cerimonia decidendo di modificarne ulteriormente statuto e modalità del cerimoniale. Una commissione ristretta ha lavorato ad alcuni correttivi poi proposti ai membri del Concistoro. Il Magistrato delle Contrade, dopo essersi confrontato con gli altri membri della commissione ristretta del Concistoro, ha esposto le modifiche ipotizzabili scaturite dal confronto. La commissione si è espressa unanimemente a favore dell'abolizione dell'annualità del premio. Per il Mangia, tre componenti della commissione ristretta su quattro, sarebbero favorevoli a portare il numero dei Mangia a uno, anziché due, lasciando invariato il numero delle medaglie: tre.  Per il cerimoniale esiste anche l'idea di abolire l'attuale sistema di presentazione, eliminando l’intervento dell’oratore per i singoli premiati sostituendolo con l'ampliamento dell'intervento del sindaco. E caso mai si propone di inserire l’intervento del premiato per rendere partecipe l'uditorio del suo legame con la città.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

(Agenzia Vista) Milano, 16 luglio 2018 "Liberi e Uguali è un oggetto politico autonomo ma non autosufficiente ma disponibile ad alleanze ma dopo che si sarà creato un proprio progetto e obiettivo. Non è questo il momento di parlare di alleanze, ciò però non significa che non ci possano essere". Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso a margine dell'assemblea del partito a Milano ...

 
Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Muccino lancia la sfida all'anoressia

Il fatto

Muccino lancia la sfida all'anoressia

 “Sono passati quindici anni dall’apertura di Palazzo Francisci. E sono passate da qui, per un periodo della loro vita, tante giovani vite a cui la malattia aveva tolto la ...

16.07.2018

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018