Tavolo sulla sicurezza
Aumentano le truffe
e le violenze sessuali

Prefettura

Tavolo sulla sicurezza
Aumentano le truffe
e le violenze sessuali

Dati quelli mostrati dal prefetto insieme ai rappresentanti delle forze di polizia del territorio che mostrano un calo dei delitti passati da 1623 a 1559

17.10.2013 - 13:17

0
Aumentano le truffe e le violenze sessuali in un quadro più generale che vede comunque diminuire i reati nella nostra città. Si è tenuto in prefettura il tavolo sulla sicurezza dove sono stati messi a confronto idati relativi al primo semestre del 2012 con quelli dei primi sei mesi di quest’anno. “Risultati - ha spiegato il prefetto Renato Saccone - chesono il frutto di scelte fatte in materia di controllo del territorio anche durante le ore notturne. Un tavolo, quello sulla sicurezza, che abbiamo convocato rispettando quanto avevamo stabilito con il sindaco Bruno Valentini all’indomani delle elezioni comunali”. Dati quelli mostrati dal prefetto insieme ai rappresentanti delle forze di polizia del territorio che mostrano un calo dei delitti passati da 1623 a 1559. Il prefetto ha spiegato poi come ci sia stata una riduzione di tutti quei reati che solitamente fanno aumentare la percezione di insicurezza da parte dei cittadini. Guardando i numeri possiamo vedere infatti come prendendo come punto di riferimento il primo semestre 2012 e 2013 i furti negli appartamenti sianodiminuiti del22,41 per cento passando da 116 a 90. Così come i furti con destrezza per i quali c’è stata una riduzione del 16 per cento:da 193 a 162. Segnali più che positivi anche per quanto riguarda i colpi messi a segno ai danni degli esercizi commerciali. In questo caso possiamo vedere come nei primi sei mesi dell’anno siano stati 82 contro i 100 dello stesso periodo del 2012, per una riduzione in termini di percentuali del 18 per cento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa Italia, lo chef Graziano Prest: la cucina ampezzana in Corea

Casa Italia, lo chef Graziano Prest: la cucina ampezzana in Corea

PyeongChang (askanews) - Casa Italia, durante le Olimpiadi invernali di PyeongChang, è stata anche un punto di riferimento per la ristorazione. A gestire la cucina e a offrire pranzi e cene sempre di alto livello, il Coni ha chiamato lo chef Graziano Prest, dal ristorante Tivoli di Cortina d'Ampezzo, che si fregia di una stella Michelin. "Siamo particolarmente orgogliosi - ci ha detto lo chef - ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in calo, Milano -0,84%

Le Borse europee chiudono in calo. Dall'ultimo meeting di gennaio del board della Fed, la banca centrale americana, emergerebbe l'intenzione di alzare i tassi di interesse in maniera graduale nel 2018, dal momento che l'economia americana sta registrando una ripresa migliore del previsto. Tra le piazze del Vecchio Continente, Milano segna -0,84%, in rosso anche Londra -0,40%, sulla parità ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018