Cerca

Lunedì 20 Febbraio 2017 | 18:44

Trasporti

"Basta con la doppia mobilità
e con i tagli alle risorse
per il trasporto ferroviario"

E' questo il focus dell'ordine del giorno presentato dal consigliere provinciale Marco Nasorri alla Regione Toscana e al Governo

"Basta con la doppia mobilità
e con i tagli alle risorse
per il trasporto ferroviario"
Potenziare e migliorare i servizi "Intercity" tra Firenze e Roma, garantendo il passaggio nella linea ferroviaria "Direttissima"; mettere in campo tutte le iniziative volte a ripristinare la fermata di coppie di Treni Eurostar presso la stazione di Chiusi; bloccare ulteriori riduzioni dei trasferimenti al trasporto ferroviario regionale e locale, assicurando alle regioni le risorse indispensabili, affinché, possano garantire il transito dei treni nelle tratte ad alta velocità, senza recare rallentamenti sulla linea. E' questo il cuore dell'ordine del giorno presentato dal consigliereprovinciale Marco Nasorri alla Regione Toscana e al Governo, in vista del prossimo consiglio provinciale, in programma giovedì prossimo. 

Più letti oggi

il punto
del direttore