Mens Sana tra il quarto e quinto posto. La vittoria con Montegranaro restituisce fiducia

Mens Sana tra il quarto e quinto posto. La vittoria con Montegranaro restituisce fiducia

A Porto San Giorgio il copione ha rischiato di ripetersi per l’ennesima volta nel girone di ritorno, ma Hackett e compagni hanno trovato il guizzo per infrangere i sogni dei ragazzi allenati da Recalcati

03.05.2013 - 10:51

0

Con la prima vittoria esterna del 2013, sul campo della Sutor Montegranaro, la Mens Sana ha ritrovato un po’ di morale e si è liberata di un tabù che, trasferta dopo trasferta, rendeva le ginocchia molli e faceva crescere la paura ogni volta che gli avversari si avvicinavano nel punteggio, finendo poi con il favorire il sorpasso di chi giocava in casa.
A Porto San Giorgio il copione ha rischiato di ripetersi per l’ennesima volta nel girone di ritorno, ma Hackett e compagni, pur privi dell’apporto dell’infortunato Janning, hanno trovato il guizzo per infrangere i sogni dei ragazzi allenati da Recalcati. Adesso, prima di tuffarsi nei play off, resta un ultimo turno da disputare, domenica prossima in viale Sclavo con Sassari. Non una passerella di fine regular season, come accaduto negli ultimi anni, ma una battaglia da vincere per cercare si strappare la miglior posizione possibile nella griglia che assegnerà lo scudetto.
Se infatti è vero che ci sono ottime possibilità di vedere Siena quinta e Milano quarta (con immediato incrocio nei quarti di finale e dunque la perdita di una delle due finaliste del 2012 subito al primo turno), ci sono anche incroci che potrebbero ammettere i campioni d’Italia al ballo delle prime 4. Al momento, Varese (46 punti) è sicura della prima posizione e il Banco di Sardegna (42) della seconda. Alle loro spalle sgomitano Roma (38), Milano e Siena (36) e Reggio Emilia (34). Cantù, a quota 32, non può più agganciare la Montepaschi e dunque non provoca pensieri immediati. Il calendario, oltre a Mens Sana-Sassari, offre Milano-Brindisi, Roma-Montegranaro e Caserta- Reggio Emilia.


Servizio integrale nel Corriere di Siena del 30 aprile

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maltempo, almeno sette dispersi in Yemen per il ciclone Mekunu

Maltempo, almeno sette dispersi in Yemen per il ciclone Mekunu

Socotra Island, Yemen (askanews) - Fa paura in Yemen l'uragano tropicale Mekunu con piogge torrenziali e e raffiche di vento fino a 80-100 km/h che ha già causato almeno 7 dispersi. In migliaia sono stati fatti evacuare dalle proprie dimore da parte delle autorità locali dell'isola di Socotra, la prima a essere toccata dalla tempesta, a causa delle alluvioni che hanno allagato strade e abitazioni....

 
Ebola, al via la campagna di vaccinazione dell'Oms

Ebola, al via la campagna di vaccinazione dell'Oms

Kinshasa (askanews) - L'Organizzazione Mondiale della Sanità nella Repubblica Democratica del Congo ha iniziato una campagna di vaccinazione, nel tentativo di bloccare la diffusione del virus dell'ebola, che ha ucciso almeno 27 persone dall'inizio di maggio nel paese centroafricano. Il vaccino sperimentale si è dimostrato efficace quando utilizzato in sperimentazioni limitate nel corso ...

 
Altro

Dal rifiuto al riuso, recuperati da Conou 6 mln di tonnellate di oli esausti

Cittadini, imprese, amministrazioni pubbliche si sono dati appuntamento a Torino per la terza edizione di 'Circonomia', festival dell'economia circolare, per confrontarsi con proposte, progetti, e creazione di network informativi. Partito oggi dal capoluogo piemontese, il festival si sposterà nei prossimi giorni a Milano e nel cuneese per far ritorno a Torino il 5 giugno in occasione della ...

 
India, lotta contro il tempo per salvare migliaia di tartarughini

India, lotta contro il tempo per salvare migliaia di tartarughini

Odisha, India (askanews) - Lotta contro il tempo da parte della comunità di pescatori di Odisha, nell'India orientale, per curare e mettere in salvo migliaiai di cuccioli di tartaruga olivacea. I tartarughini appena nati sono un cibo molto ambito da parte dei predatori marini e anche per questo la loro specie è considerata a rischio d'estinzione.

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018