Mps torna a vincere. A disposizione il neo arrivato Christmas per invertire il trend negativo

Mps torna a vincere. A disposizione il neo arrivato Christmas per invertire il trend negativo

Al PalaEstra c’è Bologna, i biancoverdi hanno la possibilità di conquistare due punti pesanti considerati "rigeneranti"

14.04.2013 - 20:05

0

Davanti al bivio Oknoplast, la Montepaschi può imboccare (PalaEstra, ore 18.15) la strada di una lenta ma salutare risalita ed evitare di sprofondare nel baratro di una crisi irreversibile. Tornare a fare punti è l'unico mezzo che i tricolori hanno per tirarsi fuori dal tunnel imboccato dopo la vittoria della Coppa Italia, chiedendo da oggi aiuto anche all'ultimo arrivato Christmas: che non l'uomo dei miracoli o dei regali, cognome a parte, ma di sicuro uno specialista in grado di rilanciare Siena nella lotta per difendere il titolo.

Qui Montepaschi
Dionte Christmas ha nelle gambe quattro giorni di allenamenti. Pochi se rapportati ai due mesi di stop agonistico successivi alla "separazione" dal Cska (ultima gara disputata lo scorso 14 febbraio contro il Panathinaikos), ma buoni per aver iniziato a conoscere la realtà che sta accogliendolo per ritrovare equilibri e giuste rotazioni sul parquet, oltre ad innalzare la qualità del proprio pacchetto-esterni: il feeling, coi compagni e con l'ambiente, va trovato nelle quattro settimane che separano la Mens Sana dai playoff, segnate da tre partite casalinghe (dopo Bologna toccherà a Venezia e Sassari, test molto interessanti in vista della post season) e dalla ricerca di una posizione accettabile nella griglia. Invertire il trend negativo di cinque sconfitte nelle ultime sei partite (dieci su undici considerando pure l'Eurolega) è una priorità per la testa, oltre che per il basket prodotto. Anche perché le due cose vanno di pari passo, influenzate non poco dal recupero di una condizione fisica ottimale (Hackett e Ress sono in via di miglioramento dai rispettivi infortuni, come del resto Janning, che pure oggi potrebbe star fuori se coach Luca Banchi optasse per far esordire Christmas in un "modulo" 4+3 la cui alternativa, il 5+5 italiano/extracomunitario, rende forse troppo leggeri i biancoverdi sotto canestro) e di una fiducia che è parsa meno incrollabile rispetto ai giorni migliori di questa stagione. Attenzione a non dipingerla più nera del dovuto, comunque, perché con una combinazione di risultati positivi (vittoria su Bologna e contemporaneo stop di Milano a Varese, che ci può stare), all'ora di cena la Montepaschi potrebbe di nuovo ritrovarsi in corsa per il quarto posto.

Qui Oknoplast
Se Siena è ammalata, cosa dire di una Bologna che nel girone di ritorno ha vinto solamente tre volte e che, messa in salvo solo dai guai di Biella, ha come unico obiettivo l'incasso del premio (210 mila euro) destinato al club che garantisce il minutaggio più alto ai giocatori italiani? Sia o meno una trovata, l'ennesima, della proprietà bianconera, oggi la Virtus non dovrebbe discostarsi molto da quella che la scorsa settimana nehapresi19 in casa dall'Umana schierando i giovanissimi Imbrò, Fontecchio, Landio Sabatini jr: rientrerà Poeta, che assieme a Pullen (16.0 punti di media da quando è atterrato a Casalecchio) garantisce almeno una certa stabilità in regia, ma sul fatto che la squadra allenata da Luca Bechi possa garantire una partita vera rimane almeno qualche dubbio. Sotto le Due Torri il clima è surriscaldato. Polemiche in settimana sul presente e sul futuro della V Nera, coi tifosi che hanno annunciato di rimanere in silenzio fino al termine della stagione e tante voci, anche in seno al club, che si rincorrono senza costrutto.

Arbitri e media
Dirigono il match Roberto Begnis di Crema, Manuel Mazzoni di Grosseto ed Evangelista Caiazza di Arzano. Per chi non sarà sulle gradinate di viale Sclavo, diretta su Radio Siena e Antenna Radio Esse.

A cura di Matteo Tasso

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Radda in Chianti

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”, l’appuntamento più atteso dedicato al vino nel suggestivo borgo di Radda in Chianti promosso e organizzato dalla ProLoco. ...

25.05.2018

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018